Home Prodotti Alcolici World Gin Awards 2021: Portofino Dry Gin è “Best Italian Classic”

World Gin Awards 2021: Portofino Dry Gin è “Best Italian Classic”

Portofino Dry Gin è un distillato artigianale ultra-premium nato per celebrare la bellezza dei paesaggi italiani e la ricchezza del suo patrimonio. È proprio dal gioiello della Riviera ligure di Levante, storicamente villaggio di pescatori nato intorno a un piccolo porto dove edifici colorati fiancheggiano la costa turchese, che nasce la storia di un prodotto iconico come Portofino Dry Gin. Il clima particolarmente mite permette alla vegetazione mediterranea di crescere rigogliosa tutto l’anno. Ed è proprio questo contesto che mette in scena ogni giorno la meraviglia dei luoghi e delle suggestioni della Dolce Vita.

Queste fra le ragioni che hanno permesso a Portofino Dry Gin di aggiudicarsi il premio di “Best Italian Classic” ai World Gin Awards 2021 organizzati da Gin Magazine.

A spiccare, per la prestigiosa giuria, sono state le note profonde e resinose del ginepro, supportato dall’angelica e dalle note degli agrumi, al naso. Al palato, invece, una leggera untuosità ammorbidisce la piacevole piacevole secchezza e acidità del prodotto, regalando un prodotto complesso e potente con un equilibrio classico.

Le botaniche, sapientemente bilanciate, diventano sinestesia raccontando un viaggio lungo la costa mediterranea ed evocando le sensazioni e i profumi della Riviera. Ventuno gli ingredienti accuratamente selezionati che vengono raccolti a mano nel giardino della mia famiglia, la famiglia Pudel, sulle colline di Portofino, e selezionati per le loro intense proprietà aromatiche amplificate dall’influenza della brezza marina e del calore del sole della Liguria – racconta Ruggero Raymo, fondatore di Portofino Dry Gin L’autenticità e la qualità del nostro gin, italiano al 100%, ci ha permesso di crescere in pochi anni e di affacciarci con orgoglio anche a mercati in cui la distillazione è parte della tradizione locale. – e conclude – Tra gli obiettivi del 2021 c’è sicuramente la crescita della produzione e una grande attenzione al mercato italiano, che è sempre più preparato e selettivo – e in cui ci sentiamo di poter fare la differenza – lo sviluppo dell’Australia, degli Stati Uniti e dell’Asia, dove siamo presenti dall’inizio dell’anno. Un mercato da sempre molto ricettivo, sul quale vogliamo continuare a investire, è certamente quello dello UK dove siamo presenti da metà del 2020 e dell’Europa centrale”.

Portofino Dry Gin

Portofino Dry Gin è prodotto dalla Antica Distilleria Quaglia, una delle più antiche e rinomate in Italia, e realizzato con una combinazione di metodi tradizionali e innovativi che vanno dall’utilizzo di un antico alambicco di rame italiano – storicamente usato per produrre liquori e grappe locali – ad una tecnologia all’avanguardia che grazie alla distillazione sottovuoto, riesce a conservare gli elementi più volatili.

Le principali botaniche sono: ginepro; limone; lavanda; rosmarino; salvia; iris; maggiorana; rosa; mandarino; alloro e angelica.

Le note iniziali sono quelle di limone fresco e ginepro che ci trasportano sulle colline di Portofino, lasciando gradualmente il posto ad un universo di sapori mediterranei; dal rosmarino alla lavanda, fino alle note dolci e delicate di maggiorana e salvia che evocano il gusto della cucina tradizionale ligure.

Una volta che le botaniche vengono raccolte e arrivano in distilleria, seguono quattro passaggi importanti:

  1. Pesiamo le botaniche e prepariamo infusi idroalcolici separati a base di grano rigorosamente italiano. Ogni botanica macera separatamente per sette
  2. Gli infusi vengono pressati delicatamente e filtrati per separare la parte liquida. Questa viene poi trasferita nell’alambicco o al La pressione atmosferica all’interno di quest’ultimo viene meno, creando un vuoto che riduce la temperatura necessaria all’evaporazione dell’etanolo. Questa tecnica viene utilizzata per preservare gli aromi delle nostre botaniche più delicate.
  3. Gli infusi distillati vengono miscelati con acqua purissima di fonte fino a raggiungere il 43% di Non usiamo additivi né aromi di sintesi.
  4. Il prodotto finito viene analizzato in laboratorio, quindi imbottigliato ed etichettato a mano in

Portofino Dry Gin non ha zuccheri aggiunti ed è distillato con alcol prodotto da grano italiano – Alc/Vol: 43%. Viene venduto in una bottiglia da 500 ml; nei primi sei mesi del 2021 sarà sul mercato anche la versione esclusiva da 100 ml.

Perfect Serve

Il drink per eccellenza è il Portofino & Tonic. Per un’esperienza mediterranea davvero coinvolgente, consigliamo di servire Portofino Dry Gin con abbondante ghiaccio, una scorza di limone fresca e un’acqua tonica di grande qualità. Se possibile, guarnire con un rametto di lavanda per esaltare al naso le botaniche ed evocare i profumi della Riviera.

L’Azienda

La famiglia è fortemente legata a Portofino da generazioni, accogliendo chi ha imparato ad apprezzarne l’eleganza incantevole. Nostro nonno, Klaus Pudel, è stato un uomo molto ammirato, specialmente per aver salvato il villaggio dalla distruzione durante la Seconda guerra mondiale e successivamente, negli anni ’50 e ’60, per aver ospitato alcune delle feste più belle dell’epoca della Dolce Vita.

È proprio per omaggiare Klaus che abbiamo creato Portofino Dry Gin che, come lui, ha uno spirito giocoso ed un inconfondibile carattere mediterraneo. Da qui abbiamo deciso di diffondere nel mondo il fascino nascosto di Portofino e tutto l’amore che nostro nonno ci ha trasmesso per questo luogo così speciale. E così, ad ogni sorso, la luce del sole e la sensazione rinfrescante e serena che si prova sorseggiandolo nella piazzetta di Portofino, accompagna chiunque assapori il nostro gin, ovunque si trovi nel mondo.

Il Brand Portofino Dry Gin viene costituito nel 2018 e la produzione inizia nell’aprile 2019. Nel corso degli anni la produzione è passata dal primo lotto di 3.000 bottiglie, alle 15.000 del 2019, fino alle 25.000 del 2020. Nel 2021 la proiezione è quella di arrivare a 45.000 bottiglie.

Mercati: Australia; Danimarca; Germania; Hong Kong; Israele; Italia; Olanda; Norvegia; Sud Africa; Svizzera; Taiwan; UK; Ucraina; USA

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: