Home Vino & Spumante Valtenesi Chiaretto: il deblocage sarà il 14 febbraio

Valtenesi Chiaretto: il deblocage sarà il 14 febbraio

0
Chiaretto Valtenesi Deblocage

Due milioni di bottiglie già pronte per il lancio del Valtenesi Chiaretto che si prepara a tornare in tavola con il millesimo 2018. Il deblocage della nuova vendemmia è in programma in un giorno speciale, la festa degli innamorati nel giorno di San Valentino.

Come da tradizione il rosé della riviera bresciana del Garda sarà presentato in un grande evento in programma dalle 18 al Museo Diocesano di Brescia.
La cerimonia del deblocage avverrà alle 18.15: tutte le cantine presenti in sala stapperanno la prima bottiglia simultaneamente alla presenza del presidente del Consorzio Valtenesi Alessandro Luzzago.
Dalle 18 e 30 via ai brindisi alla nuova annata con banco d’assaggio e degustazione di Risotto al Chiaretto. L’obiettivo per i promotori dell’iniziativa è quello di portare un assaggio di eccellenza enologica e di grande tradizione del territorio gardesano nel cuore del centro storico di Brescia.
Solo pochi giorni fa all’osteria La Grotta, il presidente del Consorzio Alessandro Luzzago ha annunciato le “sinergie in rosa” per un 2019 di “nuovi successi”. A cominciare dai numeri: sono 96 gli associati da Villanuova a Lonato, da Salò a San Martino. Tutti insieme valgono una produzione certificata di 4,6 milioni di bottiglie, con un fatturato aggregato (e stimato) in circa 23 milioni di euro.

Tra le sinergie messe in campo il Patto di promozione unitaria sottoscritto lo scorso anno con i consorzi di tutela di quattro grandi rosati Doc italiani da uve autoctone: il Chiaretto di Bardolino, il Cerasuolo d’Abruzzo, il Castel Del Monte e il Salice Salentino dalla Puglia.
Una collaborazione che si è ampliata a fine anno con l’ingresso del consorzio del Cirò, in occasione del Merano Wine Festival. E sulla tradizione dei grandi rosati italiani sarà costruita anche una scuola, l’Istituto del Vino Rosa Italiano che dal progetto su carta passerà alla fase operativa per prendere definitivamente vita.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here