Home Eventi Una Mole di Panettoni: a Torino due giorni golosi dedicati al panettone...

Una Mole di Panettoni: a Torino due giorni golosi dedicati al panettone artigianale

0
Una Mole di Panettoni

una mole di panettoniProvengono da ogni angolo della penisola, uniti da una sola passione: il panettone artigianale. Maestri Pasticceri di tutta Italia si riuniranno a Torino per l’VIII edizione di Una Mole di Panettoni, l’evento che, anno dopo anno, si è imposto come la più importante kermesse sul panettone artigianale del Nord Ovest.

Tornato nella sede storica dell’Hotel Principi di Piemonte, che accoglie nuovamente Una Mole di Panettoni dopo la recente ristrutturazione, l’evento è il modo più goloso e sfizioso per avvicinarsi alle feste natalizie.

Il 30 novembre e il 1 dicembre, dalle 12.00 alle 20.00 l’Italia del panettone sarà presente a Torino con le sue migliori creazioni. Alto e classico alla milanese o basso come nella tradizione del Piemonte; dolce, farcito di creme e di spezie inusuali oppure salato, come lo vogliono le ultime tendenze, questo meraviglioso prodotto da forno “a pasta morbida, ottenuto per fermentazione naturale da pasta acida, di forma a base rotonda con crosta superiore screpolata e tagliata in modo caratteristico, di struttura soffice ad alveolatura allungata e aroma tipico di lievitazione a pasta acida”, così come recita il disciplinare che ne regolamenta la produzione, si mostrerà nei due giorni dell’evento in tutta la sua bontà e versatilità.

Con il patrocinio del Comune di Torino, Ascom Confcommercio e Turismo Torino, il contributo della Camera di commercio di Torino, e la partecipazione dei Maestri del Gusto di Torino e provincia, Una Mole di Panettoni intende esaltare e valorizzare il grande artigianato dolciario piemontese e italiano, da sempre sinonimo di qualità, ricerca, materie prime sceltissime e rispetto per la tradizione.

Ecco cosa succederà all’Hotel Principi di Piemonte durante Una Mole di Panettoni:

L’AREA DEGUSTAZIONI

 Panettoni per tutti i gusti: dolci, salati, tradizionali e creativi, capaci di soddisfare il palato sia di chi ama il dolce più classico,  sia  di  chi  ama  esplorare  le  nuove  frontiere  della  golosità. Oltre 40 Maestri pasticceri da tutta Italia porteranno a Torino più di 200 tipi di panettone che sarà possibile assaggiare durante la kermesse. A loro si uniranno i Maestri del Gusto di Torino e provincia, per due giorni nel nome della più autentica genuinità artigianale.
Tutti i panettoni che verranno portati in degustazione a Una Mole di Panettoni sono prodotti artigianali realizzati esclusivamente con lievito madre, privi di conservanti, aromi o coloranti artificiali. Inoltre, per portare sulle tavole natalizie dei torinesi un panettone artigianale di altissima qualità, come ogni anno Una Mole di Panettoni garantisce ai visitatori un’offerta imperdibile: tutti i panettoni, dolci o salati, tradizionali o creativi, verranno proposti al pubblico a un prezzo speciale di soli € 26,00 al chilo.

Una Mole di Panettoni UNA MOLE DI… INCONTRI

Condotti dal giornalista e critico enogastronomico Alessandro Felis, in collaborazione con l’Istituto alberghiero I.I.S Norberto Bobbio di Carignano, tanti appuntamenti per conoscere e degustare il panettone in tutte le sue sfaccettature: una passeggiata golosa attraverso l’Italia dei Maestri pasticceri.

IL PROGRAMMA

Sabato 30 novembre

Ore 12.00 – 13.00 DOLCE O SALATO, DAL NORD O DAL SUD PURCHÉ SIA PANETTONE

Il primo incontro della rassegna presenta sorprendenti variazioni sul tema del dolce natalizio. Con le pasticcerie Infermentum (Stallavena di Grezzana – Vr), Arleo (Genova) e Franchini (Lecce).

Ore 13.30 – 14.30 DOLCE BASILICATA

Nato a Milano, arricchito di glassa di nocciole a Torino, il panettone è ormai leader in tutta Italia, anche nelle terre più lontane dai luoghi di origine. Con le pasticcerie Mirò (Montalbano Jonico – Mt) e Pausa Pâtisserie (Lauria – Pz).

Ore 15.00 – 16.00 DALLE ISOLE ARRIVA UN BASTIMENTO CARICO DI … PANETTONI

Pistacchi, mandorle, fichi, agrumi e tanto calore dalle pasticcerie di Sardegna e Sicilia. Con Rau Arte Dolciaria (Berchidda – Ss), i Fratelli Taibi (Castrofilippo – Ag) e il panificio D’Angelo (Palermo).

Ore 16.30 – 17.30 MAESTRI DEL GUSTO, MAESTRI DI PANETTONE E NON SOLO…

Aneddoti e leggende, curiosità da ascoltare e gustare insieme ai Maestri del Gusto: Giovanni Dell’Agnese, Giovanni Scalenghe, Gocce di Cioccolato, Il Forno dell’Angolo e Voglia di Pane di Torino, Fabaro di Poirino (To), Il Dolce Canavese di Chivasso (To) e Mario Bianco di Caluso (To).

Ore 18.00 – 19.30 VERMOUTH E PANETTONE, L’INCONTRO PERFETTO

Come nasce il Vermouth di Torino, a cura di Fulvio Piccinino. Degustazione di Vermouth Cocchi e del nuovo Panettone al Vermouth di Torino Cocchi.

Domenica 1 dicembre

Ore 12.00 – 13.00 IL PANETTONE VIEN DALLA CAMPANIA
Varianti e contaminazioni, l’impasto del lievitato nato tra le nebbie padane si arricchisce dei frutti del sole. Partecipano le pasticcerie Cappiello (Santa Maria Capua Vetere – Ce), Conte (Gricignano di Aversa – Ce), Princess (Airola – Bn), Ammore (Cava dei Tirreni – Sa) e il panificio Ischia Pane (Ischia Porto – Na).

Ore 13.30 – 14.30 IL PANETTONE HA FATTO CENTRO

A fianco delle specialità delle tradizioni regionali il leader è sempre lui. Dal Lazio, il ristorante Belsito (Serrone – Fr); dalle Marche, la Pasticceria Romana (Porto Recanati – Mc); dal Molise i Fornai Ricci (Montaquila – Is) e dalla Toscana la pasticceria Arte Dolce (Monte San Savino – Ar).

Ore 15.00 – 16.00 A TORINO PANETTONE FA RIMA CON NOCCIOLATO E CIOCCOLATO

Il panettone parla piemontese e si declina in diverse tipologie. Con la pasticceria Perfetti (Torino) e i panifici Farina e Club Bakery (Torino) e I Frutti del Grano (Collegno – To).

Ore 16.30 – 17.15 IN CUCINA CON IL PANETTONE

Come realizzare un panettone ghiotto, personalizzato, diverso da tutti gli altri con alcuni piccoli accorgimenti. Dimostrazione di decorazione a cura degli chef del ristorante Giudice (Torino) e la testimonianza di Alessandro Spagnoletti della pasticceria La Gioia (Taranto) già chef pâtissier di ristoranti stellati.

Ore  17.30 – 18.00  PREMIAZIONE DEL  CONCORSO  “UNA  MOLE DI  PANETTONI” 2019

Verranno proclamati i primi tre classificati nelle quattro categorie in gara: panettone tradizionale (milanese e piemontese), creativo e salato. Inoltre, verrà proclamato il vincitore del premio speciale per il packaging.

Ore 18.00 -19.30 VERMOUTH E PANETTONE, L’INCONTRO PERFETTO

Come nasce il Vermouth di Torino, a cura di Fulvio Piccinino. Degustazione di Vermouth Cocchi e del nuovo Panettone al Vermouth di Torino Cocchi.

IL CONCORSO

Qual è il panettone più buono del reame? Anche quest’anno si rinnova la tradizione del concorso di Una Mole di Panettoni 2019 che incorona i migliori panettoni artigianali in quattro categorie: tradizionale milanese – alto e senza glassa -; tradizionale piemontese – basso e glassato -; creativo e salato. Inoltre, un premio speciale verrà assegnato al miglior packaging, perché anche l’occhio vuole la sua parte.

Le fragranti fette di panettone in gara verranno valutate da una giuria tecnica di altissimo profilo: lo chef di un ristorante stellato torinese, due maestri pasticceri e panificatori, un docente di pasticceria di Istituto Alberghiero, un rappresentante della stampa di settore e un rappresentante dell’organizzazione, che avranno il compito di assaggiare e valutare i panettoni seguendo criteri oggettivi quali aspetto, forma, alveolatura, aroma ecc…

L’ingresso alla VIII edizione di Una Mole di Panettoni è gratuito.

 

Una Mole di Panettoni
Sabato 30 novembre – domenica 1 dicembre 2019
Dalle ore 11.00 alle ore 20.00
Hotel Principi di Piemonte, Via Piero Gobetti 15 -Torino Ingresso libero
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
3.33/5 (3)

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here