Home Ospitalità Turismo e gastronomia: l’autunno è goloso all’Hotel Zum Hirschen in Val di...
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Turismo e gastronomia: l’autunno è goloso all’Hotel Zum Hirschen in Val di Non

0
Hotel Zum Hirschen

Per chi ama l’autunno, l’infinita gamma cromatica di cui si veste la natura, con boschi punteggiati di rosso e giallo e foglie che assumono le nuance calde dell’arancione, diventando autentiche protagoniste di foto spettacolari, la Val di Non in Alto Adige/Südtirol è la destinazione ideale. Andare alla ricerca di un variegato foliage da immortalare è un buon passatempo, da praticare all’aria aperta, quando il clima è ancora mite e invitante per compiere lunghe passeggiate sui sentieri di montagna.

Facile pensare che dopo un’attività così ritemprante possa venire appetito e l’Hotel Zum Hirschen a San Felice (BZ) ha studiato due proposte per meglio soddisfare il palato e corroborare lo spirito.

Hotel Zum Hirschen
Credit Armin Terzer

Sapori d’autunno in Alto Adige

La prima vuole esaltare i “Sapori d’autunno in Alto Adige” (dal 14 ottobre al 10 novembre 2019), celebrando la tradizione culinaria autunnale della zona, il “Törggelen”. Una passeggiata attraverso i vigneti e i meleti lungo i “Waalwege” (i tipici percorsi d’acqua Meranesi) e poi, nel tardo pomeriggio, una visita in un’azienda agricola del posto dove viene offerto il “Törggelen“, vino novello, succo di mela fresco, mosto d’uva, accompagnate da caldarroste, oppure Speck contadino, pane di Segale, Crauti, Canederli e Schlutzkrapfen.

Autore trickytine

Il pacchetto comprende: 3 pernottamenti nelle nuove camere Gasthof, aperitivo di benvenuto, colazione Hirschen con buffet di prodotti dolci e salati dall’Alta Val di Non, 2 cene di 5 portate nel l Ristorante Cervo, 1 serata “Törgellen” con piatti tipici rivisitati, 1 escursione guidata lungo i percorsi d’acqua meranesi, 1 degustazione nella cantina del Maso contadino. Prezzo a persona a partire da 268 euro.

Credit IDM Alto Adige – Autore Frieder Blickle

Autunno in Alta Val di Non

La seconda proposta dell’Hotel Zum Hirschen è, invece all’insegna di un ingrediente recente per questo territorio, ma già molto amato, il radicchio rosso tardivo, coltivato dai contadini dell’alta Val di Non dal 1996.

Dal 22 settembre al 20 ottobre 2019 l’offerta “Autunno in Alta Val di Non” dà la possibilità di riscoprire, accompagnati dalla guida Lorenz, lo stile di vita contadino di questi luoghi e le più antiche tradizioni legate alla cucina. Nel Ristorante Cervo dell’Hotel si troveranno prodotti Slow-Food in combinazione con il nobile radicchio, e con castagne, mela e zucca. Si possono, inoltre, visitare alcune manifestazioni che ricorrono in questo periodo dell’anno, come lo showcooking con mercatino contadino che caratterizzano “le giornate del radicchio in Alta Val di Non”.

Il pacchetto comprende: 4 pernottamenti nelle nuove camere design LUC, aperitivo di benvenuto alle erbe montane, colazione Hirschen con buffet di prodotti dolci e salati dall’Alta Val di Non, cene di cinque portate nel rinnovato Ristorante Cervo a base di radicchio, zucca, castagne e altri ingredienti dell’autunno in Alto Adige, 1 escursione guidata attraverso il paesaggio autunnale dell’Alta Val di Non, 1 ingresso al Gampen Bunker, una delle attrazioni principali del Gampenpass/Passo Palade, 1 ingresso alla tenuta e giardino labirinto di Kränzelhof. Prezzo per persona a partire da 350 euro.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (1)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here