Home Bevande TheBitterNote®: nasce il primo amaro d’erbe analcolico
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

TheBitterNote®: nasce il primo amaro d’erbe analcolico

0
TheBitterNote

Secondo l’OMS – Organizzazione Mondiale della Sanità, il 48% degli adulti non beve alcolici.

Il numero degli astemi cresce a doppia cifra ogni anno, e le maggiori realtà internazionali stanno osservando con interesse come si stia evolvendo il mercato dei drink alcohol-free.

In questo contesto si inserisce TheBitterNote®, il primo amaro d’erbe 0% alcohol.

Grazie a questo drink rivoluzionario, il grande classico della tradizione italiana diventa accessibile anche ad astemi e moderati, ma senza scendere mai a compromessi nel gusto.

I bartender lo inseriscono nelle drink list

Nato ad ottobre 2018, TheBitterNote® vanta gli endorsement dei migliori bartender: dal World Class Diageo mr. Aristotelis Papadopoulos a Matteo Zed, Beverage Specialist del Giorgio Armani Restaurant in 5th Avenue a New York, dall’influencer belga Geert Conard al big della mixology danese Morten Krag.

TheBitterNote® ha un sapore corposo, avvolgente. Di colore scuro, con toni ambrati. Al palato colpisce per la morbidezza del sorso, caratterizzato da un profilo ricco, dolce-amaro e gradevolmente aromatico.

La ricetta combina 4 diversi processi di lavorazione dei botanicals, per creare un gradevole equilibrio di sapori.

Alla base decotto di foglie di carciofo e piante officinali si sposano amabilmente con il macerato di Legno di Quassio e l’infuso di ben 18 radici e spezie, creando un connubio unico ed equilibrato di note aromatiche.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (2)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here