Home Eventi & Fiere Premi & Riconoscimenti Tenuta Mazzolino fa incetta di premi internazionali

Tenuta Mazzolino fa incetta di premi internazionali

Tenuta Mazzolino - Cruasé, Blanc de Blancs

Nel cuore dell’Oltrepò Pavese, terra per eccellenza vocata alla produzione di metodi classici, Tenuta Mazzolino dà vita a prodotti inediti, reinterpretando il territorio con un occhio rivolto alla Borgogna. Non solo grandi vini, ma vere e proprie chicche spumantistiche a base di Chardonnay e Pinot Nero, premiate dai più importanti concorsi enologici. Recentemente, infatti, due etichette della cantina di Corvino San Quirico hanno ottenuto prestigiosi riconoscimenti internazionali.

Cruasé

La medaglia d’oro “Michael Edwards Award” del concorso londinese “Glass of Bubbly Award 2020” di Londra è andata a Cruasé – denominazione che nasce dalla crasi di Cru e Rosè -: un vino superbo, 100% Pinot Nero, dove il pérlage fine e setoso brilla nel colore rosa antico e lucente ottenuto con il solo sapiente uso della macerazione sulle bucce. Spiccati sono i profumi, in evidenza i piccoli frutti rossi del Pinot Noir e le note briosciate portate dalla lunga permanenza sui lieviti che raggiunge addirittura i 60 mesi.

Non solo: Cruasé è stato premiato anche dalla guida Falstaff – nella speciale edizione dedicata ai vini spumanti – con un punteggio di 91/100, ad ulteriore conferma dell’armonia e grande piacevolezza di questo vino.

Blanc de Blancs 2015

Ma non finisce qui! La giuria tedesca ha assegnato il medesimo punteggio anche a un altro vino firmato Mazzolino, Blanc de Blancs 2015, chardonnay in purezza, caratterizzato da un pérlage fitto e cremoso, un bouquet ricco con agrumi bianchi, delicati cenni floreali e la caratteristica pasticceria derivata dai 36 mesi sui lieviti con ritorni di agrumi canditi. Un prodotto affascinante che per la prima volta è stato millesimato, a testimonianza di un’annata davvero speciale.

Non è tutto! Blanc de Blancs 2015 ha ottenuto anche le 5 sfere d’eccellenza della guida Sparkle 2020, la pubblicazione annuale di Cucina&Vini che dal 2003 raccoglie i Migliori Spumanti Secchi d’Italia. L’edizione 2020 verrà presentata il 30 Novembre a Roma, presso l’Hotel Westin Excelsior di Via Veneto, con un grande evento dove le aziende vincitrici – Mazzolino in primis – potranno proporre in degustazione l’intera gamma di bollicine.

Grandi soddisfazioni per vini di rara eleganza, che riflettono un enorme lavoro in vigna all’insegna del rispetto del territorio e della volontà di perfezionarsi, qualità che contraddistinguono il lavoro di Tenuta Mazzolino, diretta oggi da Francesca Seralvo, terza generazione della famiglia Braggiotti, che fin dagli esordi – nel 1980 – ha saputo differenziarsi nel panorama enologico internazionale.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

Print Friendly, PDF & Email
5/5 (1)

Lascia una valutazione

Condividi su: