Home Mercato Indagini e Ricerche Più di 33 milioni gli italiani in vacanza in estate. Crescono le...

Più di 33 milioni gli italiani in vacanza in estate. Crescono le presenze straniere +32%

Cosa cercano i 33,5 milioni di italiani che andranno in vacanza questa estate? E gli stranieri? I dati Coldiretti.

Mentre la stagione estiva entra nel vivo, si tirano le somme sui primi dati a disposizione. Coldiretti registra il dato di 33,5 milioni di italiani che hanno deciso di andare in vacanza questa estate, una cifra in linea con il 2020. Nonostante la ripartenza. l’aumento delle vaccinazioni e una situazione contagi in generale sotto controllo, pesano le difficoltà economiche e qualche timore.

Ciò che invece è cambiato in maniera decisiva rispetto allo scorso anno è la presenza degli stranieri, con un balzo fra luglio e agosto del +32%, complice l’introduzione del Green Pass Ue.

Una previsione che – sottolinea la Coldiretti – conferma la buona percezione a livello internazionale dell’andamento della campagna vaccinale contro il Covid e della riduzione dei nuovi contagi in Italia, anche se le presenze restano ancora molto inferiori a quelle dell’ultimo anno prima della pandemia”.

Le vacanze 2021, secondo i dati Coldiretti, confermano la preferenza degli italiani per mete nazionali. Un italiano su tre resterà all’interno dei propri confini regionali e solo il 6% prevede di andare all’estero.

Si replica la situazione dello scorso anno, con un crollo delle presenze in città, mentre si preferiscono mete di mare, montagna e turismo di prossimità, prediligendo piccoli borghi ai circuiti normalmente più gettonati.

“La maggioranza degli italiani in viaggio – conferma Coldiretti – ha scelto di riaprire le seconde case di proprietà, o di alloggiare in quelle di parenti e amici o in affitto, ma nella classifica delle preferenze ci sono le pensioni e gli alberghi e molto gettonati sono gli agriturismi che, spesso situati in zone isolate, in strutture familiari con un numero contenuto di posti letto e a tavola e ampi spazi nel verde sono forse i luoghi dove è più facile garantire il rispetto delle misure di sicurezza per difendersi dal contagio fuori dalle mura domestiche”.

Dopo il lungo lockdown, gli italiani sono alla ricerca di svaghi, arte, relax, cibo e vini nei locali. Quest’ultima è diventata la prima voce del budget delle vacanze made in Italy nel 2021, con 1/3 della spesa dedicata ai consumi al ristorante, acquisto di street food e souvenir.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: