Home Pasticceria Per il brindisi a Palazzo Chigi il Panettone Classico Muzzi con la...

Per il brindisi a Palazzo Chigi il Panettone Classico Muzzi con la guida agli abbinamenti delle Donne del Vino

0
Il Panettone e l'Arte del Vino

Un brindisi all’insegna delle eccellenze italiane, quello che avrà luogo a Palazzo Chigi come da consuetudine prima delle feste e che riunirà il Presidente Mattarella, i ministri e i sottosegretari. Per l’occasione il panettone scelto da Alessandro Scorsone, cerimoniere e sommelier di Palazzo Chigi sarà il Panettone Classico della Pasticceria Muzzi di Foligno proposto con la guida realizzata dalle sommelier dell’Associazione le Donne del Vino e che propone gli abbinamenti tra i vini regionali italiani e i lievitati da ricorrenza.

L’iniziativa sancisce un’alleanza tra Antica Pasticceria Muzzi, leader nei dolci da ricorrenza nel segmento Premium e l’Associazione Nazionale Le Donne del Vino presieduta da Donatella Cinelli Colombini, di cui vi avevamo parlato nella news Pasticceria Muzzi e Le Donne del Vino per gli abbinamenti fra vino e panettone.

L’Associazione nata nel 1988, riunisce più di 870 professioniste del comparto enologico ed è oggi la più grande associazione di vino al femminile del mondo.

Il Panettone e l’Arte del Vino”, è una guida scritta in italiano e inglese che verrà omaggiata assieme al panettone al Presidente Mattarella e ai ministri e che nasce dal desiderio della Pasticceria Muzzi di trasformare l’assaggio dei dolci da ricorrenza in un’esperienza anche culturale al fine di far conoscere il ricco patrimonio enologico italiano.

La guida, curata dalle Donne del Vino Cinzia Mattioli, Camilla Guiggi e Antonietta Mazzeo, propone un’ampia gamma di vini da dessert di ogni regione d’Italia, spumantizzati, ma anche fermi e passiti ottenuti in prevalenza dalla grande varietà di vitigni autoctoni presenti su tutto il territorio nazionale.

Sono ben 72 gli abbinamenti proposti nel prezioso libretto “Il panettone e l’arte del vino” che vanno dal Fiori d’Arancio Colli Euganei Spumante, ottimo con il pandoro classico, al Gewurztraminer Passito Doc perfetto con il Panettone albicocche e cioccolato, dal Moscato d’Asti abbinato al Panettone curcuma e zenzero all’Erbaluce di Caluso Passito per il Panettone glassato alle nocciole IGP fino ai Campi Flegrei Falanghina Passito Doc ma anche l’Aglianico Passito e il Lambrusco di Modena Spumante Rosato Extra Dry, solo per citarne alcuni.

Ogni confezione del “Panettone e l’arte del vino” è dunque un duplice regalo – spiega Andrea Muzzi, CEO di Antica Pasticceria Muzzi – che aggiunge alla degustazione di un prodotto di qualità, la chiave per dischiudere un universo di emozioni e sensazioni che si trova soltanto attraverso la conoscenza e la ricca tradizione enogastronomica dei territori italiani – e continua – siamo felicissimi di omaggiare con il nostro panettone classico il Presidente Mattarella“.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (1)

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here