Home Notizie Ambiente & Sostenibilità Patatine fritte e birra belga a rischio: i cambiamenti climatici minacciano le...

Patatine fritte e birra belga a rischio: i cambiamenti climatici minacciano le specialità nazionali

Uno studio pubblicato dalla Commissione Nazionale per il Clima sulla situazione in Belgio ha posto l'accento sul pericolo dei cambiamenti climatici: nel Paese potrebbero sparire la birra e le patate fritte, simboli gastronomici nazionali.

La birra belga è patrimonio dell’umanità Unesco dal 2017, apprezzata e gustata anche in Italia, abbinata a un piatto di patate fritte è il connubio gastronomico belga per eccellenza. Ma questi simboli della cucina del paese del nord Europa potrebbero scomparire a causa dei cambiamenti climatici.

I sempre più frequenti periodi di siccità metterebbero in serio pericolo le coltivazioni di tuberi.

La notizia viene data dalla National Climate Commission attraverso il sito adapt2climate.be, attraverso lo studio “Valutazione dell’impatto socio-economico del cambiamento climatico in Belgio”.

Per le patate non solo ci sarebbe un danno nelle coltivazioni a causa della siccità. L’aumento di temperatura causerebbe una sempre maggiore difficoltà nel reperire acque dolci per la lavorazione delle patate e un aumento dell’energia necessaria per la conservazione.

I Belgi mangiano patate fritte in media una volta alla settimana e lo slogan adottato per far comprendere l’urgenza del problema del cambiamento climatico risulta, alla luce di questi dati, drammaticamente veritiero: c’è bisogno di una politica climatica unica “or no fries on the menu” (o non ci saranno più patatine fritte sul menu, ndr).

Passiamo ora alla birra. Il calo di produzione stimato è del 40% entro il 2050. Il Belgio importa grandi quantità di orzo e luppolo, anche queste coltivazioni sono minacciate dalla siccità.

In Belgio lo studio ha avuto grande risonanza, e i più attenti alle questioni climatiche temono che la pandemia da covid possa far passare in secondo piano le questioni climatiche, altrettanto centrali per la sopravvivenza del pianeta e per il futuro ambientale ed economico della nostra specie.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
 

Print Friendly, PDF & Email
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: