Home Gelateria Paolo Fornaciari è il miglior gelatiere dell’anno
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Paolo Fornaciari è il miglior gelatiere dell’anno

0
Paolo Fornaciari

Paolo Fornaciari della gelateria Ultimo Kilometro di Borgo a Buggiano (Pistoia) è il miglior gelatiere dell’anno. È stato incoronato a Rimini in occasione della quarantesima edizione del Sigep, il Salone internazionale di gelateria, pasticceria, panificazione artigianali e caffè.
Fornaciari ha vinto inventando il gusto Ari Ari dedicato alla moglie Arianna: una crema al liquore gran pastore aromatizzato con arancio e mandarini canditi, con arachidi dolci e salate.
Paolo Fornaciari è un ex ciclista su strada professionista; ritiratosi, con l’arte gelatiera non ha fatto che mettere in pratica quello che precedentemente era solamente un hobby: lo sfornare dolci, pane, pizza e focacce  dal forno di casa e il dilettarsi nelle creazioni di gelati.

Per quanto riguarda le altre competizioni del mondo della gelateria tenutesi a Sigep, ricordiamo che il concorso Sorbetti dal Mondo ha visto trionfare Taguchi Yamamoto con “Soffio di Primavera con cuore di Prugne Giapponesi”.
Al Concorso Eccellenza primo posto è andato a Mario Serani; il suo gelato (Crema al mascarpone con vino passito, biscotto con bagna al mango e gelée di asparagi) ha convinto la giuria di qualità presieduta da Vincenzo Pennestrì, Claudio Pica, Dino Defanis.
Al concorso Gusto Zabaione – Memorial Alberto Pica, si è gridato al successo per Valter Scarponi.
Al concorso Eccellenza delle torte gelato successo di Rosario Nicodemo (Il Cannolo siciliano, Roma) con “Cigno Nero”, una bavarese con cioccolato bianco, lampone, mousse di cioccolato al latte e croccantino alla nocciola.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here