Home Eventi Eventi & Fiere Olio Capitale: l’edizione 2020 rinviata a maggio per l’emergenza sanitaria

Olio Capitale: l’edizione 2020 rinviata a maggio per l’emergenza sanitaria

Olio Capitale 2020

Sono state ufficialmente comunicate le nuove date per la prossima edizione di Olio Capitale, che si sarebbe dovuto svolgere a marzo a Trieste.

Quest’anno una edizione speciale nel cuore della città, dal 22 al 24 maggio: Trieste città strategica per raggiungere nuovi mercati, da sempre crocevia di scambi.

La modifica, come fa sapere l’organizzazione attraverso i suoi canali ufficiali, avviene a seguito delle ultime disposizioni da adottare in materia di emergenza sanitaria, per il contenimento e la gestione del COVID-19.

L’organizzazione di Olio Capitale fa sapere che, visto il carattere straordinario del periodo, ha apportato delle modifiche al format, che quest’anno raggiunge la sua 14° edizione.

La manifestazione è stata riprogettata fuori dagli schemi tradizionali, per affrontare un periodo storico nuovo e diverso per tutti. In via del tutto eccezionale, ma anche approfittando di un clima in previsione molto più mite sul finire del mese di maggio, Olio Capitale 2020 si svolgerà all’aperto in Piazza Unità d’Italia e aree limitrofe, il Salotto della città, quello che viene (a giusta ragione) considerato il luogo più bello ed elegante di Trieste.

L’organizzazione ha programmato la realizzazione di un vero e proprio villaggio espositivo, che senza dubbio manterrà lo standard qualitativo che da sempre contraddistingue Olio Capitale.

Non si tratta, dunque, di una mera posticipazione. L’organizzazione ha ridisegnato l’architettura dell’evento, un unicum nel panorama delle manifestazioni nazionali, pur mantenendo intatti gli elementi fondamentali di Olio Capitale, ma enfatizzando quelli che possono concorrere a riconquistare la fiducia dei visitatori nazionali e internazionali.

Questa operazione mira non solo a mantenere intatti i numeri delle precedenti edizioni (laddove ogni manifestazione spera, ogni anno, di accrescerli), ma punta anche a garantire una visibilità elevata ad ogni partecipante e concedere al pubblico spazi ampi ed aperti per visitare la manifestazione.

Inoltre, con l’intento di primaria importanza di sostenere quest’anno le aziende che con fiducia hanno scelto Olio Capitale, l’organizzazione ha deciso di non applicare il costo del biglietto per la visita.

Olio Capitale è la manifestazione italiana dove i visitatori possono conoscere direttamente i produttori, fra centinaia di partecipanti, e acquistare gli oli senza intermediari. I produttori hanno a loro volta la possibilità di presentarsi ai consumatori, conoscere gli altri buyers, i competitors, e mostrare i propri prodotti.

I visitatori potranno inoltre, attraverso l’Oil Bar, imparare la degustazione e l’assaggio dell’olio per riconoscere la qualità e la bontà dei diversi prodotti. È inoltre possibile seguire gratuitamente mini corsi d’assaggio, iscrivendosi durante la fiera alla reception.

Nell’edizione 2019 di Olio Capitale erano presenti oltre 200 produttori di olio extra vergine di oliva dall’intero territorio nazionale, oltre che da Croazia e Grecia. Sono stati 231 i partecipanti al Concorso Olio Capitale.

Per informazioni: [email protected]

 

Print Friendly, PDF & Email
5/5 (5)

Lascia una valutazione

Condividi su: