Home Farine Nathalie Du Pasquier e Andrea Tortora celebrano con una latta d’autore il...

Nathalie Du Pasquier e Andrea Tortora celebrano con una latta d’autore il Natale di Molino Pasini

0
Molino Pasini - panettone Natale

L’arte della farina, l’arte dell’illustrazione e l’arte della lievitazione: Molino Pasini celebra la cultura in tutte le sue forme con la “Limited Edition” dedicata al Natale. 

Il Panettone speciale con albicocche del Vesuvio, mandarino tardivo e vaniglia dell’Uganda, realizzata dal pastry chef Andrea Tortora, sarà racchiuso in una latta d’autore, firmata Nathalie Du Pasquier.

Nathalie Du Pasquier è nata a Bordeaux (Francia) nel 1957 e vive a Milano dal 1979. Fino al 1986 ha lavorato come designer ed è stata tra i membri fondatori di Memphis. Ha creato numerose decorated surfaces: tessuti, tappeti, laminati plastici, mobili e oggetti. Dal 1987 la pittura è diventata la sua attività principale. 

Per l’edizione 2019 della latta natalizia di Molino Pasini si è fatta ispirare dal panettone, creando un pattern coloratissimo, geometrico e di grande impatto. 

La latta è la prima di una nuova collezione con la quale il molino mantovano vuole celebrare la sua stretta unione con il mondo del design e dell’arte, che da sempre guida la sua storia ed è identificato con l’hashtag #artedellafarina. La collezione proseguirà nei prossimi anni, con nuovi artisti e nuove latte. 

Dentro, il panettone speciale di Andrea Tortora, amico del Molino e pastry chef internazionale, che quest’anno ha dedicato la sua “limited edition” a tre elementi aromatici unici – le albicocche del Vesuvio, il mandarino tardivo e la vaniglia dell’Uganda – dando vita a un panettone profumatissimo, dal gusto intenso e dall’aroma persistente. 

Realizzato con Riposata Grand Cuvée, la prima farina che riposa quattro settimane oltre il consueto per arrivare ai pasticceri nel perfetto momento di maturazione, il panettone è un capolavoro di morbidezza e leggerezza.

Solo 50 saranno i fortunati che potranno regalarsi queste confezioni così preziose: saranno in vendita solo per tre giorni – dal 12 al 15 dicembre al prezzo di 45 euro – sull’ e-shop di Molino Pasini.

Gianluca Pasini, fiero dell’iniziativa, sottolinea:Quella firmata Nathalie Du Pasquier è la prima latta di una serie, perché vogliamo che questo progetto diventi una lunga collezione in cui l’arte contemporanea sposi l’arte della farina. Un matrimonio che da sempre promuoviamo e che corrisponde alla nostra idea di comunicazione.”

 

Credits:
foto Panettone: Benedetta Bassanelli
foto farina Panettone Riposata: Massimo Colonna
5/5 (2)

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here