Home Ortofrutta & Legumi Mutti celebra le eccellenze del settore con il Premio Pomodorino d’Oro

Mutti celebra le eccellenze del settore con il Premio Pomodorino d’Oro

0
pomodorino d'oro, Mutti

È tempo di premi per Mutti azienda italiana specializzata nelle conserve alimentari con la diciannovesima edizione del Pomodorino d’oro, che assegna un riconoscimento in denaro ai quaranta migliori coltivatori di pomodoro.

Premiati quegli agricoltori che hanno realizzato il loro prodotto seguendo buone pratiche di programmazione, raccolta e carico, raggiungendo alti standard di qualità.
Quest’anno sul gradino più alto del podio è salita l’azienda agricola Franzoni Luciano (Ferrara), che ha ricevuto il prezioso trofeo direttamente da Marcello Mutti, storico presidente dell’azienda.
Il secondo e il terzo posto sono stati assegnati rispettivamente alle la società agricola Corte Giliola S.S. e al terzo la Vitali S.S.

Mutti collabora con quasi 700 aziende agricole, con cui stabilisce rapporti consolidati e di lungo periodo, di queste, circa 440 conferiranno il pomodoro nello storico stabilimento di Montechiarugolo (Parma), e più di 250 in Fiordagosto – in provincia di Salerno – il sito produttivo dedicato alle specialità tipiche del Sud, come i pelati e i pomodori ciliegini.
Durante la scorsa campagna il Gruppo ha trasformato 558 mila tonnellate di pomodoro fresco, di cui 298 mila nello stabilimento parmense e 60 mila in quello di Fiordagosto, registrando un incremento significativo della performance produttiva, cresciuta del 9,1% rispetto al 2016.
A queste, si aggiungono 200 mila tonnellate che sono state trasformate nel nuovo stabilimento di Collecchio Pomodoro 43044, acquisito nel novembre 2017 e il cui ramo d’azienda era stato affittato proprio da Mutti per garantire l’avvio della campagna all’ex Co.Pad.Or, un’importante realtà produttiva del territorio emiliano.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here