Home Notizie Aziende Massimo Zanetti Beverage Group chiude il 2019 in crescita

Massimo Zanetti Beverage Group chiude il 2019 in crescita

Massimo Zanetti Beverage Group

Il Consiglio di Amministrazione di Massimo Zanetti Beverage Group S.p.A. (la “Società” o “MZBG”), società quotata alla Borsa di Milano (MZB.MI), tra i leader internazionali nella produzione e vendita di caffè tostato, ha approvato il progetto di bilancio di esercizio e il bilancio consolidato al 31 dicembre 2019.

Massimo Zanetti, presidente e amministratore delegato di Massimo Zanetti Beverage Group S.p.A. ha commentato: “Il 2019 si è chiuso con un fatturato in crescita del 2,6% a cambi correnti, evidenziando un trend in progressivo miglioramento nel corso degli ultimi mesi. In particolare, i canali food service e mass market registrano una positiva evoluzione nel quarto trimestre, in tutti i principali mercati. Particolarmente soddisfacente è stata la performance dei prodotti sostenibili tra cui le capsule biocompostabili San Marco, elette prodotto dell’anno in Francia nel 2019, il nostro caffè australiano Bean Ground and Drunk, il primo caffè biologico certificato d’Australia, vincitore del premio Certified Organic Non-Alcoholic Beverage of the Year 2019 e da ultimo la nuova miscela Segafredo Premium D’Arome Bio, che ci porta nuovamente al primo posto tra i prodotti dell’anno 2020 d’Oltrealpe. Significativa inoltre l’importanza di tali nuovi prodotti all’interno del portafoglio prodotti lanciati nel 2019: quasi il 40% è infatti certificato Biologico, Rain Forest, Fairtrade come il caffè ottenuto dalla nostra piantagione a Kauai, nelle Hawaii. La crescita dei volumi, in un contesto fortemente competitivo, ha guidato l’espansione del margine industriale che ha parzialmente compensato gli investimenti in marketing, per lo sviluppo di nuovi prodotti, e per il rafforzamento delle strutture commerciali in Apac e in Europa. I risultati raggiunti e le aspettative positive per l’esercizio in corso, ci consentono di proporre alla prossima Assemblea dei Soci la distribuzione di un dividendo di Euro 0,19 lordi per azione, con un pay out del 42,6% sull’utile netto consolidato”.

  • RICAVI CONSOLIDATI: EURO 914,5 MILIONI RISPETTO A EURO 891,2 MILIONI DEL 2018; +2,6% A CAMBI CORRENTI, +0,2% A CAMBI COSTANTI. VOLUMI IN CRESCITA DEL + 2,8% RISPETTO AL 2018.
  • GROSS PROFIT CONSOLIDATO: EURO 407,7 MILIONI +4,9% RISPETTO A EURO 388,8 MILIONI DEL 2018, CON UN’INCIDENZA SUI RICAVI DEL 44,6% RISPETTO AL 43,6% DEL 2018 (+100 BPS)
  • EBITDA ADJUSTED CONSOLIDATO: EURO 84,0 MILIONI +13,9% RISPETTO AL 2018; PRIMA DELL’APPLICAZIONE DELL’IFRS 16* EURO 73,8 MILIONI, STABILE RISPETTO A 73,7 MILIONI DEL 2018
  • EBITDA CONSOLIDATO: EURO 80,5 MILIONI, +13,0% RISPETTO AL 2018
  • UTILE NETTO ADJUSTED CONSOLIDATO E PRIMA DELL’APPLICAZIONE DELL’IFRS 16*: EURO 18,2 MILIONI, -8,6% RISPETTO AL 2018
  • INDEBITAMENTO FINANZIARIO NETTO CONSOLIDATO ANTE APPLICAZIONE IFRS 16: EURO 219,3 MILIONI RISPETTO A EURO 174,7 MILIONI AL 31 DICEMBRE 2018. L’INDEBITAMENTO FINANZIARIO NETTO CONSOLIDATO ESCLUDENDO
  • L’ACQUISIZIONE DI CAFE’ PACAEMBU E L’IMPATTO DELL’IFRS 16 E’ PARI A 194,0 MILIONI.
  • IL CDA PROPONE UN DIVIDENDO DI EURO 0,19 PER AZIONE, CON UN PAY OUT DEL 42,6% SULL’UTILE NETTO CONSOLIDATO

RICAVI CONSOLIDATI PER CANALE DISTRIBUTIVO

Il canale Food Service registra una crescita del 4,1% a cambi correnti (+3,9% a cambi costanti) rispetto al 2018, grazie al positivo andamento registrato nel quarto trimestre, in crescita del 5,7% a cambi correnti rispetto al quarto trimestre 2018.

I ricavi consolidati del canale Mass Market risultano in crescita del +0,7% a cambi correnti (-1,1% cambi costanti) rispetto al 2018. Il canale evidenzia un progressivo miglioramento in tutte le aree geografiche nell’ultimo trimestre (+6,8% a cambi correnti rispetto al quarto trimestre 2018), dopo un primo semestre penalizzato dalla debolezza della regione America e dal timing legato all’introduzione della rinnovata gamma di prodotti Segafredo in Italia.

I ricavi consolidati del canale Private Label risentono prevalentemente dell’adeguamento dei prezzi di vendita del caffè tostato legato alla riduzione del prezzo di acquisto del caffè verde.

Clicca qui per leggere il documento completo dei risultati finanziari 2019 di Massimo Zanetti Beverage Group

 

Massimo Zanetti Beverage Group
Il Gruppo Massimo Zanetti Beverage è tra i leader a livello mondiale nella produzione, lavorazione e distribuzione di caffè tostato ed è presente in circa 110 paesi. Il Gruppo gestisce le attività dall’approvvigionamento fino al consumo, operando su 18 stabilimenti attivi in Europa, Asia e America e tramite un network internazionale di circa 400 caffetterie in 50 paesi. Inoltre il Gruppo produce e vende macchine di caffè professionali “La San Marco” e completa la propria offerta di prodotti con il tè, il cacao, la cioccolata e le spezie di altissima qualità.
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

Print Friendly, PDF & Email
5/5 (4)

Lascia una valutazione

Condividi su: