Home Ho.Re.Ca. Ristorazione Löwengrube: sospese le attività dei ristoranti fino al 3 aprile

Löwengrube: sospese le attività dei ristoranti fino al 3 aprile

LÖWENGRUBE, Pietro Nicastro,

“Da ragazzo ho imparato a lottare, c’era un avversario davanti a me e sapevo chi era. Oggi sto affrontando il match più difficile, l’avversario è invisibile ma intorno a me. Dopo giorni difficili e di continui confronti, come molti mi aspettavo di ricevere un provvedimento che ci imponesse la chiusura, ma ciò non è accaduto.

Come sportivo, cittadino e imprenditore, la mia volontà è quella di unirmi ai miei collaboratori e ai miei clienti e di sospendere le attività di Löwengrube, per tutelare la salute di tutti. Continuerò a lavorare con il mio team dietro alle quinte per tornare ancora più forti e preparati quando tutto questo sarà finito. Ce la faremo!”

 

Con questo post sui suoi profili LinkedIn e Facebook, Pietro Nicastro, fondatore con Monica Fantoni della catena Löwengrube, il franchising di ristorazione bavarese di successo e in forte crescita, annuncia la scelta dell’azienda Lowen-Com, maturata con tutti i suoi collaboratori, di chiudere i ristoranti fino al prossimo 3 aprile, data di validità delle misure di contenimento del contagio da Covid-19 estese a tutto il territorio nazionale con il Decreto pubblicato oggi sulla Gazzetta Ufficiale.

Chiudono al momento tutte le 13 bierstube dislocate da nord a sud, quelle più grandi e nelle immediate vicinanze dei centri abitati. Chiudono anche i klein alla stazione di Verona e all’aeroporto di Cagliari e il wagen di Catania, in attesa che vengano definite le dinamiche previste dagli altri centri commerciali ed outlet che ospitano 4 wagen e 1 klein, i diversi format del franchising di ristorazione bavarese.

Dopo giorni di confronto costante e di attività quotidiana di supporto ai propri affiliati per sostenerli in queste prime settimane di difficoltà, l’azienda ha deciso, pur senza obbligo, di procedere alla chiusura dei locali, per tutelare la salute delle centinaia di collaboratori e migliaia di clienti che li frequentano quotidianamente.

“A nome di Lowen-Com – ha scritto Nicastro rivolgendosi agli affiliati del franchising – per tutelare la salute dei nostri dipendenti e dei nostri clienti consiglio di sospendere le nostre attività da oggi fino al 3 aprile. Stiamo affrontando il momento più difficile, ma dovremo stare uniti.”

“L’unione, la rete, la condivisione – ha commentato dopo aver comunicato ufficialmente la decisione – sono d’altronde le caratteristiche fondamentali del nostro successo. Siamo una squadra e abbiamo sempre affrontato insieme le nuove sfide, a partire dalla decisione delle nuove aperture. È una decisione difficilissima per un imprenditore, soprattutto in una fase di grande sviluppo come quella che stiamo attraversando e che vogliamo realizzare nei prossimi anni. Approfitteremo di queste settimane per concentrarci a costruire il futuro ed essere pienamente operativi non appena l’emergenza sarà superata.”

Lowengrube

Print Friendly, PDF & Email
5/5 (4)

Lascia una valutazione

Condividi su: