Home Eventi & Fiere Liguria da Bere 2019: tre giorni di enogastronomia a La Spezia
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Liguria da Bere 2019: tre giorni di enogastronomia a La Spezia

0
Liguria da Bere 2019

A La Spezia torna dal 28 al 30 giugno ‘Liguria da Bere’. La manifestazione giunge quest’anno alla sua 14° edizione e come consuetudine darà avvio all’estate spezzina. Le vie del centro storico saranno animate dai sapori e dai profumi degli stand enogastronomici dei migliori produttori vitivinicoli liguri.

Un appuntamento imperdibile che rappresenta un’ottima vetrina per promuovere il territorio e i suoi prodotti agroalimentari tipici.

Cinquantadue gli espositori attesi con tre serate a tema e oltre duecento etichette coinvolte negli assaggi.

Il 28 giugno alle 18 si darà il via all’evento con la cerimonia di inaugurazione della rassegna, in collaborazione con il Comune della Spezia, l’Enoteca regionale ligure, il Ciofs e il Civ Spezia in centro.

Presenti otto produzioni DOC:

  • “Cinque terre e Sciacchetrà”,
  • “Colli di Luni”,
  • “Colline di Levanto”,
  • “Golfo del Tigullio – Portofino”,
  • “Ormeasco di Pornassio”,
  • “Riviera ligure di ponente”,
  • “Rossese di Dolceacqua”
  • “Valpolcevera”.

A queste si uniscono quattro IGT:

  • “Colline del Genovesato”,
  • “Colline Savonesi”,
  • “Liguria di Levante”,
  • “Terrazze dell’imperiese”.

Nel carnet anche serate a tema con gli chef protagonisti dei programmi televisivi tra cui Mattia Poggi, genovese, conduttore si showcooking su Alice Tv.

Ospiti della manifestazione i produttori di Verona e di Tolone, “segno che questa iniziativa è diventata ambasciatrice del vino ligure ben oltre i confini regionali e anche nazionali” ha sottolineato il presidente dell’ente camerale Stefano Senese.

Nella scorsa edizione sono state 12mila le degustazioni di vini nel week end. Alla Spezia le produzioni Doc lo scorso anno sono state di oltre 12 mila ettolitri, cui si aggiungono i quasi 2800 ettolitri delle Igp. A testimonianza della ben riuscita sinergia, quest’anno tutti i bar e ristoranti del centro città che aderiscono all’iniziativa “I love Liguria da Bere”, organizzata da Camera di Commercio e Amministrazione Comunale, proporranno abbinamenti di cibi e vini tipici. Punterà sulla regionalità anche il menù dei ristoranti che hanno ottenuto il marchio di qualità “Liguria Gourmet”.

Clicca qui per scaricare il programma completo della manifestazione

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (2)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here