Home Notizie La Dieta Mediterranea protagonista a Londra per la settimana della cucina italiana

La Dieta Mediterranea protagonista a Londra per la settimana della cucina italiana

Dieta Mediterranea - Cucina italiana

La Dieta Mediterranea è stata la protagonista della terza edizione della settimana della cucina italiana nel mondo, conclusasi domenica 25 novembre.
Nel Regno Unito sono state 26 le iniziative promosse nel corso della rassegna dall’ambasciatore Raffaele Trombetta e coordinate dall’ambasciata d’Italia a Londra, in collaborazione con Italian Trade Agency (Ice), gli Istituti italiani di cultura di Londra ed Edimburgo, la Camera di commercio e Industria italiana nel Regno Unito oltre alla delegazione britannica dell’Accademia della cucina italiana.
Manifestazioni promosse in collaborazione con Vinitaly, Cibus e Bellavita, eventi che ogni anno portano in Italia decine di migliaia di persone proprio per scambi all’insegna dell’enogastronomia e delle nuove tendenze di mercato dal punto di vista enogastronomico. Da Londra a Edimburgo sono state tantissime le degustazioni proposte all’insegna delle cucine regionali. La Dieta mediterranea ha fatto da filo conduttore per moltissime iniziative. Particolare successo hanno riscosso i ‘cooking show‘ nella cornice di Food Matters Live e due seminari all’istituto italiano di cultura nella capitale, uno a cura della delegazione britannica dell’Accademia della cucina italiana, l’altro dedicato ai benefici dell’olio extravergine.

Il gran finale della rassegna è stato affidato allo chef stellato Theo Randall. Intesa Sanpaolo ha dato spazio all’innovazione e all’economia circolare, valorizzando la sua collaborazione con la Ellen MacArthur Foundation.

Mercato Metropolitano e Bellavita hanno ospitato diversi eventi quali cooking show, lezioni di cucina, aperitivi e panel discussions.

Il Consorzio Tutela Prosecco DOC è stato protagonista il 23 novembre, mentre il giorno prima al ristorante Granaio di Londra si è potuta gustare la tradizionale cucina delle nonne italiane. Disponibile per tutta la settimana all’Harry’s Bar Dolce Vita “Italia ‘60”, il cocktail di Campari appositamente creato, con il nuovo gin O’ndina, per la settimana della cucina italiana. Scavolini ha esaltato invece il connubio tra cucina e design italiani, con uno showcooking presso il suo showroom londinese.

Print Friendly, PDF & Email
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: