Home Prodotti Caffè Kaffeehaus: il Caffè Austriaco fra cultura e tradizione

Kaffeehaus: il Caffè Austriaco fra cultura e tradizione

Parlare di Kaffeehaus in Austria significa rivolgersi a una autentica istituzione, tanto che il Caffè Viennese è stato dichiarato Patrimonio Immateriale dell’umanità da parte dell’Unesco.

Un luogo dove il caffè supera il concetto tradizionale di bevanda per raggiungere quello di amicizia, relax, condivisione.

L’arrivo del caffè in Austria è circondato da leggenda e potrebbe risalire alla fine del 1600. Si vorrebbe che i turchi, giunti alle porte di Vienna, costretti alla ritirata, abbiano lasciato dei sacchi di caffè nella fuga. Questa è poi diventata ben presto una delle bevande più amate dagli austriaci.

Da allora (forse) nasce una tradizione che fa dell’Austria la patria delle caffetterie nel ‘700.

Le Kaffeehaus austriache sono il simbolo di un vero e proprio rito del caffè, celebrato in saloni dove si poteva anche giocare a carte e a biliardo. Le Kaffeehaus erano, e sono, degli autentici spazi di svago e non solo. Si tratta anche di caffè letterari, dove pensatori, letterati e artisti si incontravano per condividere le proprie idee, oltre che spazi di confronto sulla cultura in senso più ampio e, immancabilmente, di politica.

Ancora adesso i locali, seppure ammodernati, offrono spazi di incontro a giovani e meno giovani e specialità dolci e salate fra le più recenti innovazioni in fatto di pasticceria e ristorazione.

Se ordinato per la colazione, il caffè austriaco classico viene preparato con latte e caffè e si può accompagnare al classico pane al latte con marmellata o dolci a base di cioccolato, ma anche a pietanze salate come pane nero con burro, anche aromatico, wurstel bolliti, affettati, patate bollite con crema alle erbe.

Nel pomeriggio, immancabile per i viennesi (e soprattutto per i turisti) la tappa alla Kaffeehaus per una fetta di torta: dalla tipica Sacher Torte, la Schwarzwälder Kirschtorte (conosciuta come Torta della Foresta Nera), il caratteristico strudel di mela con panna, topfenstrudel, una fetta di Danubio Dolce ripieno di marmellata, sono compagne degli appuntamenti pomeridiani al Kaffeehaus. Ma anche i dolcetti di Mozart, cioccolatini tipici di Salisburgo rotondi e bombati, ripieni al latte, gianduia o caramello.

In una Kaffeehaus si possono ordinare diversi tipi di caffè: nero e senza l’aggiunta di latte (Schwarzer), con zucchero e nuvola di latte (Brauner), dorato con una goccia di latte (Goldener), con caffè e latte da zuccherare a piacere (Milchkaffee). E ancora in tazza grande (grosser) e piccola (kleiner). Infine il Kapuziner, simile al nostro cappuccino con caffè e panna montata; oppure il Franziskaner chiaro con panna servito in tazza grande, e infine Einspanner con panna montata dura in bicchiere di vetro.

Print Friendly, PDF & Email
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: