Home Attualità Italia – Cina: pronto nuovo accordo per export agrumi

Italia – Cina: pronto nuovo accordo per export agrumi

0
agrumi, Cina

Gli agrumi italiani potranno essere esportati in Cina anche in aereo grazie ad un accordo raggiunto tra il governo italiano e quello cinese di cui ha parlato in un’intervista a Radio radicale il vicepremier Luigi Di Maio.

“Raggiungeremo un’intesa importante sugli agrumi italiani che prima non potevano essere esportati in Cina in aereo ma solo attraverso le navi, un export che non era competitivo – ha detto Di Maio – con il nuovo accordo raggiunto in queste ore i nostri agricoltori potranno esportare agrumi italiani perché abbiamo abbattuto delle barriere non tariffarie che la Cina aveva”.

Un export quello degli agrumi italiani che, secondo Coldiretti, fino a oggi è rimasto fermo al palo nonostante la forte presenza di Made in Italy nel paese asiatico, quadruplicata (+376%) in valore negli ultimi dieci anni.
Una nuova via di accesso per arance, mandarini, limoni e gli altri agrumi, commenta Coldiretti, che si aggiunge ad altre aperture delle frontiere cinesi come quella del 2016 per le carni suine italiane e quella del 2018 per l’erba medica italiana.
Per la frutta fresca ancora bloccate le mele e le pere made in Italy che saranno oggetto di uno specifico negoziato.
Secondo Coldiretti la stipula dell’accordo segnerà un passaggio importante nel percorso di riequilibrio dei rapporti commerciali visto che le importazioni dalla Cina hanno superato il 29% del valore delle esportazioni anche per effetto delle barriere commerciali.

5/5 (1)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here