Home Bar Cocktails Iskiah Boom Boom – il nuovo long drink targato Il SudPlus

Iskiah Boom Boom – il nuovo long drink targato Il SudPlus

Il 21 dicembre 2020 l’agenzia di comunicazione Officina Mirabilis e l’aggregator Campanica hanno lanciato la seconda proposta creativa de Il SudPlus, il product & experience design network dal Sud al Plus!

L’idea dell’Iskiah Boom Boom arriva dal duo creativo Pep Minichino (Campanica) e Vincenzo Notaro (Officina Mirabilis): un long drink fatto con Amarischia e Gassosa Arnone, due storie dal Sud unite nel Plus.

Quando l’abbiamo immaginato – raccontano i due creativi – ci sono venuti in mente il Pastis 51 allungato con l’acqua, servito in quei generosissimi bicchieroni old-fashion-style, e l’esplosiva Tequila boom boom delle peggiori notti brave… Drink da 2, massimo 3 ingredienti considerando la fettina di limone.

Volevamo qualcosa che desse tutto lo spazio che un amaro ha sempre meritato ma che nessuno ha mai osato dargli in un drink. E solo con la Gassosa Arnone il matrimonio ci è sembrato perfetto. Due gusti radicati nella cultura campana – le fascinose botaniche ischitane e l’acqua con limone e bicarbonato degli ambulanti partenopei –, che insieme, ora, possono presentarsi a un pubblico nazionale e oltre, con un appeal fresco e giovanile“.

La ricetta depositata da Il Sud Plus è la seguente: versate in un bicchierone old-fashioned abbondante Gassosa Arnone e 1 jigger di Amarischia. Mezza fettina di limone e ghiaccio a vostro piacere. Coprite con il palmo della mano o un fazzoletto e battete 2 volte il bicchiere sul tavolo in modo deciso. 

Il risultato è l’Iskiah Boom Boom: “nasce digestivo, rinasce aperitivo”.

Osservando il trend di comunicazione delle bevande alcoliche, è facile notare che tutti stanno da tempo spingendosi nella mixology, per ampliare il consumo dei propri prodotti. 

Con gli amari ci si prova e riprova, ma niente risulta convincente e capace di entrare nella cultura di massa. È, in effetti, difficile inserire un amaro in un cocktail senza ridurlo a una quantità irrisoria, dato il gusto deciso e la gradazione alcolica di questo genere di prodotti.

Ma vale anche per classici non alcolici dalla forte personalità, difficili da mixare.”

Il progetto segue la mission de Il SudPlus, che intende creare sinergie, ricreare identità, connettere aziende per farsi conoscere e far conoscere le eccellenze del Sud Italia in tutta la Penisola e nel Mondo. 

Per concludere, questo drink rientra anche nel progetto di glocal rebranding ISKIAH, operazione di marketing turistico già lanciata da Campanica, Officina Mirabilis e King Goya Travel Magazine, ideata per dare una marcia in più all’Isola d’Ischia sul piano dei mercati internazionali.

Una piccola anticipazione sulle prossime proposte creative de Il SudPlus: nel 2021 ci saranno al centro la pasta, il Vesuvio, il mondo eco-fashion… per rimanere aggiornati #IlSudPlus su Instagram.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: