Home Prodotti Birre In Italia cresce il fenomeno “casual food”. Ecco i 10 abbinamenti di...

In Italia cresce il fenomeno “casual food”. Ecco i 10 abbinamenti di Birra Moretti

Birra Moretti in collaborazione con lo chef Marco Reitano ha dato vita a 10 abbinamenti tra le ultime tendenze del "casual food"

In Italia, si sta confermando una vera e propria tendenza: parliamo del cosiddetto “casual food”: una nuova proposta di cucina e convivialità, rigorosamente da condividere con le persone che ci fanno stare bene, accessibile e democratica, che mette insieme la convenienza e l’informalità del “fast food” alla qualità delle cucine più raffinate, e che coinvolge anche la sfera della cucina di casa, quella essenziale e semplice, che parla di comfort food e dei piatti di famiglia che ricordano l’infanzia: dalla pasta al forno alle polpette alla carbonara.
Ed è proprio a questa nuova tendenza casual food che si ispira Birra Moretti, la birra della buona compagnia. Con l’arrivo dell’estate, il brand si è avvalso del contribuito di Marco Reitano – chef sommelier del ristorante La Pergola del Rome Cavalieri (3 stelle Michelin) e Presidente dell’associazione “Noi di Sala” – per dare vita a 10 abbinamenti con cui trascorrere i momenti migliori in compagnia delle persone con cui stiamo bene, tra ricette “casual” dallo stile contemporaneo e le proprie birre. Proposte adatte ad ogni occasione di consumo: dall’aperitivo alla cena, dal brunch alla pausa lavoro fino al pranzo

DOXA: IL “COMFORT FOOD” AL PRIMO POSTO TRA I CIBI DA CONDIVIDERE IN BUONA COMPAGNIA

Il ritorno all’essenzialità, ai sapori autentici e alla condivisione: una tendenza molto forte anche tra gli italiani. Oggi, secondo una ricerca Bva Doxa – Birra Moretti, mangiare e bere in buona compagnia è tra le cose che fanno sentire gli italiani meglio con sé stessi.
Tra i cibi del “casual food” che regalano questa sensazione di benessere troviamo al primo posto la ricetta di famiglia che ricorda l’infanzia (57%), seguita da un must come la pizza (56%) e dal dolce (28%). Successivamente trovano spazio un piatto di street food (19%) – come l’arancino, la tiella, la piadina e il supplì – e il cibo da asporto (16%) la cui richiesta, soprattutto in versione un po’ più raffinata, è esplosa negli ultimi mesi.
Proposte che trovano un perfetto completamento nella birra, bevanda simbolo del casual food. In concomitanza con le riaperture dei locali, tra le più apprezzate per l’aperitivo dai nostri connazionali troviamo le birre chiare italiane (41%), le birre artigianali (37%), le birre chiare internazionali (21%).

10 ABBINAMENTI “CASUAL FOOD” DI MARCO REITANO CON PROTAGONISTA LA BIRRA

  1. “Tagliere di affettati con focacce” e Birra Moretti Originale
    L’esplosione olfattiva del malto della Birra Moretti Ricetta Originale accompagna esaltandolo l’aroma inconfondibile dei salumi appena affettati. Al palato la birra interviene col giusto potere “sgrassante” derivante dalle note amarognole/luppolate del malto, per un abbinamento di infinito piacere.
  1. “Arrosticini” e Birra Moretti Originale
    Una ricetta intramontabile da entrambe le parti, con le note amarognole della Birra Moretti Ricetta Originale a contrastare la ricca succulenza della carne arrostita ed equilibrare il palato con le piacevoli note floreali.

  1. “Poke all’italiana” e Birra Moretti Filtrata a Freddo
    Una ventata “rinfrescante” accompagna questo abbinamento dove l’eleganza della Birra Moretti Filtrata a Freddo e le sue nuances fruttate/floreali esaltano l’aroma del tonno e gamberi e valorizzano la fragranza delle verdure.

  1. “Cono di Fritto misto” e Birra Moretti Filtrata a Freddo
    Niente è più convincente di questo abbinamento giocato sull’equilibrio, dove gli inconfondibili aromi floreali della Filtrata a Freddo si incontrano con quelli tipicamente marcati della frittura lasciando al palato sempre un effetto “rinfrescante”.

  1. “Sushi misto” e Birra Moretti Filtrata a Freddo
    Nell’abbinamento al nostro sushi preferito la Birra Moretti Filtrata a Freddo ci accompagna con un’armonia che ha pochi rivali. Un sodalizio che rimarca il frutto, la leggerezza, la freschezza, e le imbattibili doti di bevibilità di questa birra.
  1. “Piadina squacquerone e rucola” e Birra Moretti Zero
    La fragranza della Zero bilancia il classico gusto da forno della piadina, mentre il piacevole gusto morbido attenua le note amarognole della rucola lasciando il palato fresco e finemente aromatico.

  1. “Mini Burger” e Birra Moretti Baffo D’Oro
    Il gusto pieno della Birra Moretti Baffo D’Oro per un abbinamento fatto di contrasti: tra la succulenza del manzo e l’amarognolo del luppolo, tra le nostre salse e verdure preferite, e la dolce fragranza del malto.

  1. “Burrito all’italiana” e Birra Moretti La Rossa
    Struttura e potenza della Rossa con le tipiche note fruttate e speziate, ma anche tanta morbidezza, ad abbinare alla rivisitazione italiana di questo piatto della tradizione Tex/Mex che si distingue per la spiccata aromaticità e piccantezza.

  1. “Arancino al ragù” e Birra Moretti IPA
    La IPA è tra gli abbinamenti più riusciti per questa popolare ricetta della tradizione. Gli aromi sprigionati dalle tre luppolature equilibrano il palato dalla marcata nota di zafferano presente nel riso mentre le note dolci del malto esaltano la dolcezza del ragù.

  1. “Avocado toast” e Birra Moretti La Bianca
    Le note delicate del frumento e il deciso “impatto” speziato/floreale sono le caratteristiche ricercate per l’abbinamento della Birra Moretti Bianca con questo toast della cultura moderna, in cui la dolcezza dell’avocado si fonde con saporiti topping.

BIRRA MORETTI: LA BIRRA DELLA CONVIVIALITÀ

Attraverso questa iniziativa, Birra Moretti riporta l’attenzione sul valore dello stare insieme e sull’importanza di coniugare il buon bere con il cibo, tipico dello stile di vita mediterraneo e italiano. Buona compagnia e convivialità sono da sempre i valori nei quali si riconosce Birra Moretti che ha saputo evolversi e innovarsi rinnovando, nel 2021, il suo posizionamento: “Birra Moretti, in buona compagnia così come siamo”.
Del resto, non c’è nulla che renda speciale lo stare insieme come essere esattamente come si è. Sono proprio le nostre imperfezioni, il nostro essere veri che ci permettono di vivere in maniera sincera la “buona compagnia”.
Un messaggio chiaro e cristallino, proprio come la nuova nata in casa Birra Moretti, Birra Moretti Filtrata a Freddo, che rappresenta al meglio i valori di familiarità, brio, naturalezza propri del brand.

IL “CASUAL EATING” È LA TENDENZA DEL MOMENTO

Elegante ma non troppo, veloce, accessibile a tutti. Il “casual eating”, che ha come connotato anche la rapidità di consumo, offre un format originale e riconoscibile: mangiare bene, rilassarsi nel poco tempo che si ha a disposizione, sentirsi bene, trovare la giusta atmosfera, spendere il giusto prezzo se si mangia fuoricasa o si acquista da asporto. Un trend che riguarda principalmente un pubblico metropolitano e che unisce anche target diversi come millennials e generazione Z, che pur avendo poco tempo a disposizione non vogliono scendere a compromessi sulla qualità dei piatti.
Una tendenza, quella del “casual eating” che mette insieme diverse anime culinarie che sono protagoniste nel nostro Paese: dallo street food al comfort food fino al delivery e all’etnico che si stanno affermando in questi anni. Basti pensare che oggi in Italia si contano quasi 3.000 imprese di street food, in aumento del 49% negli ultimi 5 anni. Allo stesso tempo la consegna a domicilio, agevolata dalla diffusione delle app e dalla digitalizzazione è in costante crescita: è il primo comparto delle vendite alimentari on line una crescita del 56% rispetto al 2018 . Infine, durante la Pandemia il comfort food è aumentato addirittura del 60%

LA FAMIGLIA DI BIRRE MORETTI RISPONDE ALLA TENDENZA DEL CAUSAL EATING

La versatilità e la completezza della gamma Birra Moretti, si presta ad essere il naturale complemento per una cucina semplice e da condividere come quella del casual eating. Esportata in oltre 60 Paesi nel mondo, la famiglia di birre è apprezzata e riconosciuta in Italia e all’estero da esperti del settore provenienti da tutto il mondo come dimostrano i 148 premi internazionali ricevuti negli ultimi 14 anni.
Dalla Birra Moretti Ricetta Originale, anche nella versione analcolica con Birra Moretti Zero alle birre speciali: Moretti Baffo d’Oro, Birra Moretti La Rossa, Birra Moretti La Bianca, Birra Moretti IPA. Dalle regionali composte da Birra Moretti alla Siciliana e Birra Moretti alla Toscana alla selezione riserva che conta Birra Moretti Grand Cru, Birra Moretti Lunga Maturazione e Birra Moretti Grani Antichi. E poi le Radler con la ricetta che valorizza il gusto vintage italiano anni ’50 rappresentata da Birra Moretti Limone e Birra Moretti Zero Limone. Nel 2021, infine, è nata Birra Moretta Filtrata a Freddo, una lager leggera e cristallina dal moderato tasso alcolico e dalla bottiglia rivoluzionaria.

 

Birra Moretti nasce nel 1859 a Udine nella “Fabbrica di Birra e Ghiaccio” fondata da Luigi Moretti. Apprezzata da subito in tutto il Friuli Venezia Giulia, diventa in pochi decenni una birra nazionale. Esportata in oltre 60 Paesi nel mondo – fra cui gli Stati Uniti, la Gran Bretagna, il Canada e il Giappone – Birra Moretti continua a essere universalmente riconosciuta anche in contesti internazionali da esperti del settore provenienti da tutto il mondo. I più recenti riconoscimenti sono stati assegnati alle specialità della famiglia Birra Moretti in occasione del Brands Award, a luglio 2017. Birra Moretti è disponibile sul canale Modern Trade e Ho.Re.Ca. nelle Birra Moretti Ricetta Originale, Birra Moretti Zero, Birra Moretti Baffo d’Oro, Birra Moretti La Rossa, Birra Moretti La Bianca, Birra Moretti IPA, Birra Moretti alla Siciliana, Birra Moretti alla Toscana, Birra Moretti Limone e Birra Moretti Zero Limone, Birra Moretti Grand Cru, Birra Moretti Grani Antichi, Birra Moretti Lunga Maturazione. Nel 2021 è nata Birra Moretti Filtrata a Freddo.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: