Home Caffè Il mondo del caffè La Genovese a Host Milano 2019
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Il mondo del caffè La Genovese a Host Milano 2019

0
La Genovese

Il grande stand La Genovese (pad. 14 – stand H40) ad HostMilano sarà caratterizzato dal format Brew Bar & Espresso Bar, progettato per accogliere i visitatori e farli sentire parte di una grande comunità: quella degli amanti del buon caffè.
Un’area dello stand sarà interamente dedicata alle miscele per l’espresso italiano, miscele che raccolgono tutto il know how e l’expertise che questa storica torrefazione ligure ha maturato negli anni.
È dal 1936 che La Genovese tosta con amore e competenza i migliori caffè del mondo, selezionati con attenzione e cura, e combinati per offrire ai propri clienti, in ogni tazza, un’esperienza sensoriale unica e coinvolgente. Passione per il caffè e ricerca di pregiate origini hanno da sempre guidato la selezione delle miscele portando al riconoscimento di Miscela qualificata per l’Espresso Italiano Certificato per ben tre di esse: la miscela Anniversario, la miscela Royal e la miscela Qualità Oro.
Non a caso le miscele per espresso italiano della torrefazione ingauna sono state più volte premiate dall’International Coffee Tasting. Anche nell’ultima edizione sono state premiate con la Gold Medal: la miscela Anniversario e la miscela Juta Bio UTZ.

LA genoveseGRANDE ATTENZIONE ALLA SOSTENIBILITÀ

E proprio la miscela Juta Bio UTZ avrà un posto in evidenza all’interno dello stand, a riprova della volontà della torrefazione ligure di impegnarsi sempre di più sul cammino della sostenibilità ambientale e della produzione agricola responsabile.
Frutto di oltre un anno di lavoro, fatto di ricerca, selezione, prove, Juta è una sapiente selezione e combinazione delle migliori origini, 100% arabica da agricoltura biologica e di una filiera che rispetta i coltivatori, i lavoratori e le loro famiglie aiutandoli a soddisfare le proprie ambizioni e a contribuire a salvaguardare le risorse del mondo. Il risultato è un caffè “buono”, premiato dall’ICT, dolce ed elegante, dalla crema vellutata e dagli aromi persistenti, con profumi di fiori e frutta fresca che lasciano spazio a vaniglia e gelsomino.

AREA SPECIALTY

In un ampio corner, dedicato agli altri metodi di estrazione del caffè, sarà possibile gustare la vasta selezione di Specialty Coffee a marchio Borea. In particolare verranno presentati per la prima volta i tre nuovi specialty: Honduras Panchito Honey, Honduras Neo Portillo Parainema Natural, Honduras Finca El Egido Washed, tre monorigine scelti e selezionati direttamente in Honduras da Alessandro Borea.
“Sicuramente la nostra è una passione” racconta Alessandro Borea, AD dell’azienda “non ci limitiamo a selezionare caffè da ogni parte del mondo, ma studiamo e viaggiamo per visitare altri paesi con una diversa cultura per il caffè. Questa expertise ci ha permesso di imporci anche fuori dall’Italia, sul mercato estero, che rappresenta ormai più del 50% del nostro fatturato. Il nostro impegno è essenziale per offrire un buon caffè” continua Borea “ma non può bastare se non è abbinato a investimenti nella formazione delle persone e nella diffusione della cultura del caffè e dell’espresso italiano. Grazie a questo impegno è nata oggi La Genovese Academy, perché crediamo che il continuo miglioramento di tutte le persone coinvolte nel mondo del caffè sia indispensabile se si vuole stare al passo con i tempi e riuscire a eccellere”.

ACCOGLIENZA E SOCIALITÀ

Ad HostMilano La Genovese si presenta con uno spazio aperto, fruibile, che ospiterà eventi dedicati alla scoperta del caffè. Lo stand vuole essere un luogo all’interno del Salone, dove potersi incontrare, scambiare opinioni, condividere l’emozione di assaporare una tazzina di caffè insieme, di ri-scoprire la capacità di ognuno di sentire e riconoscere gli aromi spigionati da una tazza di buon caffè.
Emozioni che i visitatori potranno provare durante tutte le cinque giornate di HostMilano 2019, grazie alle sessioni continue e personalizzate di coffee experience, un angolo di degustazione emozionale dedicato alla ricerca e alla qualità allestito con l’aiuto dello IIAC (Istituto internazionale Assaggiatori Caffè) e condotte dai coffee specialist de La Genovese Academy.
Per il visitatore sarà come entrare nel proprio bar, ritrovarsi tra amici che gli faranno degustare il prodotto migliore, e, se vorrà, “farne parte” entrando con una sua foto nel Coffee Wall La Genovese.

La presenza de La Genovese a HostMilano 2019 sarà la caratterizzazione del concetto del caffè così come è immaginato da la Genovese, fatto di convivialità, coscienza sociale e ambientale, realizzato da persone per le persone. Il caffè come momento di incontro fra culture e persone.

Gli appuntamenti a Hostmilano

Il primo appuntamento con La Genovese è in programma sabato 19 ottobre dalle 11:30 con Valentina Palange di Specialty Pal che guiderà i visitatori alla scoperta delle fragranze del caffè attraverso un percorso costruito appositamente sui caffè Borea Specialty. Sensory PaL sarà un workshop incentrato completamente sulla sensory experience del caffè, dove i protagonisti saranno i sensi delle persone coinvolte in un gioco che le porterà a identificare le caratteristiche olfattive di ogni elemento presente sul coffeedesk e poi ritrovarle nelle note aromatiche del caffè, in pieno stile Third Wave.

Sempre sabato 19 ottobre dalle 15:30 lo spazio si animerà con Matteo Beluffi, campione italiano di Latte Art 2017, che presenterà i suoi cappuccini veggie style. Una soluzione innovativa per tutti i baristi che vogliono ampliare l’offerta anche agli intolleranti al lattosio.

Il percorso sensoriale continuerà anche domenica 20 ottobre dalle 10:30 con Gian Paolo Braceschi, docente dell’istituto Internazionale Assaggiatori Caffè, che trasformerà i visitatori in assaggiatori, conducendoli in un viaggio esplorativo tra i vari profili delle miscele e degli specialty de La Genovese per creare il perfetto espresso italiano.

Lunedì 21 ottobre dalle 14:00 sarà ospite dello stand Andrej Godina per parlare di Umami Area Honduras, caffè e sostenibilità. Il dialogo tra Andrej Godina e Alessandro Borea avrà come spunto il loro viaggio in Honduras ma sarà anche l’occasione per parlare del contributo che torrefattori e consumatori possono dare per la salvaguardia dell’ambiente e di come sia possibile fare business responsabilmente.
Il dialogo terminerà con un cupping, guidato da Alberto Polojac, green coffee specialist. In assaggio tre nuovi caffè Borea Specialty

Le sessioni di coffee experience continueranno durante tutti i giorni del salone

 

SAVE THE DATE

HostMilano La Genovese Pad 14 stand H40

 SENSORY PAL. SPECIALTY EXPERIENCE.
Degustazione guidata con Valentina Palange di Specialty Pal dei Borea Specialty Coffee
Sabato 19 ottobre dalle 11:30

IN-VECE DEL SOLITO CAPPUCCINO
Latte Art show con Matteo Beluffi e i suoi cappuccini veggie adatti a intolleranti al lattosio. Sabato 19 ottobre dalle 15:30

GIOCHIAMO CON I SENSI: TI SENTI ASSAGGIATORE?
Gioco sensoriale con le miscele La Genovese e i Borea Specialty coffee guidato da Gian Paolo Braceschi
Domenica 20 ottobre dalle 10:30

3 CAFFÈ SPECIALI DALL’HONDURAS. UMAMI AREA CAFFÈ E SOSTENIBILITÀ. Racconto di un viaggio, dialogo tra Andrej Godina e Alessandro Borea e cupping con Alberto Polojac
Lunedì 21 ottobre dalle 14:00

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here