Home Eventi & Fiere Il Festival dello Street Food e Artigianato a Colleferro
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Il Festival dello Street Food e Artigianato a Colleferro

0
Colleferro street food - TTSFood

Colleferro capitale del cibo e dell’artigianato da strada. Il Festival dello Street Food e dell’Artigianato targato TTSFOOD farà tappa nella splendida Colleferro dal 13 al 15 settembre.

Tante le novità per questa 4° edizione, la location sarà trasformata in una vera a propria arena dedicata al gusto ed al divertimento con i Truck posizionati a semicerchio. Un villaggio pieno di colori, gusto, prelibatezze e tanto divertimento per tutta la famiglia.

20 saranno gli street chef che faranno da cornice al grande palco, tavoli, sedie, postazione consolle con dj-set e birrerie al centro dell’evento. Questa nuova location permette di creare il miglior layout degno dei veri festival internazionali, con la durata di tre giorni come richiede il format TTSFOOD.

Il 13/14/15 settembre 2019, tre serate concerto sul grande palco, artisti di strada, circensi, fire show ed i migliori stand di cucina, dove i cuochi prepareranno le loro ricette in chiave street food direttamente live.

Spazio anche per i più piccoli con bolle di sapone giganti, laboratori, truccabimbi, palloncini e tanti giochi da fare in famiglia. Al calar del sole l’Aperitif Moment, andranno in scena suggestivi FIRE SHOW, musica, arte e fuoco in uno spettacolo emozionante e fiabesco.

Gli stand cucina proporranno piatti unici. Fra questi, le pietanze a menù:

  • Carciofi alla giudia espressi, arrosticini abruzzesi, broccoletti e salsiccia.
  • Ma anche la tipica Paella Valenciana cotta come da tradizione nei grandi padelloni.
  • Dal Lazio I Butteri dell’Agro Pontino proporranno le mezze maniche alla Buttero, con salsiccia e funghi porcini, il tutto mantecato in una forma di Parmigiano Reggiano.
  • Dalla Sicilia pane e panelle, arancine, sfincioni, pane ca meusa e stigghiole alla brace, pistacchio, cannoli e cassatine. Hamburger tex mex, hot dog e patate twister.
  • Tantissime le varianti di supplì, dal classico, a cicoria e pecorino, alla crema di scampi, ai broccoletti e salsiccia, al tartufo, cacio e pepe, alla carbonara e tanti altri gusti.
  • Dal Cilento il vero caciocavallo appeso, sia spalmato sul pane che gustosi bocconcini impanati con farina di ceci e fritti. Dalla fraschetta romane panini tipici con trippa, stracotto, pollo e peperoni, ma anche ravioli con ripieno di porchetta burro e salvia.
  • Da Ascoli le originali olive ascolane, classiche, al tartufo, vegetariane, mozzarelline impanate, polpette di melanzane e i classici cremini.
  • Dalla Campania pizza e calzoni fritti con tanti gustosissimi ripieni ed il famoso cuzzetiello.
  • Dalla Puglia le famose bombette di Cisternino con focaccia barese, puccia con polpo e burrata, salsiccia a punta di coltello, pasticciotto leccese, panzerotto barese.
  • Dalla costa Ligure, trofie al pesto, la classica focaccia genovese e la specialità al formaggio, ma anche frittura di paranza.
  • Per gli amanti dell’oriente la vera cucina Vietnamita ricca di verdure, pollo e pesce.
  • Dall’Irlanda la vera Black Angus cotta sui carboni ardenti, salsicce e stinco di maiale.
  • Ovviamente non mancherà dell’ottima birra Cruda, artigianale tedesca. Per i più golosi dessert a base di ciambelle e krafen fritte al momento, code di aragoste appena sfornate, sfogliatelle,  tiramisù e babà.
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (1)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here