Home Notizie Aziende I Chicken McNuggets di McDonald’s saranno 100% italiani

I Chicken McNuggets di McDonald’s saranno 100% italiani

Chicken Mcnuggets

Le materie prime inserite nei menù proposti dalla catena internazionale McDonald’s saranno sempre più italiane.
È stato infatti annunciato un accordo con il gruppo alimentare Amadori grazie al quale troveremo nei Chicken McNuggets il 100% di petto di pollo italiano.Aumenta grazie a questo accordo del 30% la fornitura di ingredienti da parte di Amadori, che rinnova così il rapporto trentennale con la catena di fast food.

Secondo Mario Federico, amministratore delegato di McDonald’s Italia, i Chicken McNuggets sono un prodotto simbolo di McDonald’s e anche uno dei più amati dai bambini; offrire un prodotto sicuro, di qualità è fondamentale per la salute dei consumatori e per la professionalità dei ristoranti McDonald’s. “E oggi – sottolinea –  alla sicurezza e alla qualità possiamo aggiungere la provenienza al 100% italiana della materia prima, un investimento per noi importantissimo che continueremo a sostenere anche in futuro”. “McDonald’s – conclude Federico – continua così a giocare un ruolo attivo nel supporto e nella promozione del Made in Italy, impiegando materie prime italiane provenienti da fornitori per l’80% nazionali pari a 82.000 tonnellate di materie prime alimentari acquistate ogni anno per un investimento nel comparto agroalimentare del Paese di 200 milioni di euro”.

McDonald’s Corporation è la maggiore catena di ristoranti di fast food nel mondo. Il primo ristorante è stato aperto in California nel lontano 1937, per opera dei fratelli Dick e Mac McDonald. La svolta nella storia dell’azienda si ebbe nel 1955, quando Ray Kroc, fornitore di frullatori, fondò “McDonald’s Systems, Inc.” (che fu poi ribattezzata “McDonald’s Corporation”) che facilitava il franchising ai nuovi ristoranti. Nel 1985 il famoso brand della ristorazione veloce – famoso per i suoi panini Big Mac e McChicken – approda anche in Italia. Al momento in Italia conta 570 ristoranti dove sono impiegati ben 20mila dipendenti.

Print Friendly, PDF & Email
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: