Home Ho.Re.Ca. Ospitalità Gruppo UNA rinnova il suo impegno al fianco del settore meeting ed...

Gruppo UNA rinnova il suo impegno al fianco del settore meeting ed eventi

Gruppo UNA rafforza il suo impegno al fianco degli operatori del settore MICE con nuove agevolazioni e servizi tecnologici a sostegno di meeting ed eventi

Gruppo UNA rafforza il suo impegno al fianco degli operatori del settore MICE (Meetings, Incentives, Conferences and Exhibitions) e annuncia nuove agevolazioni e servizi tecnologici all’avanguardia a sostegno di meeting ed eventi.

Consapevoli dell’importanza della flessibilità organizzativa in questo particolare momento storico, gli hotel e resort UNA Esperienze, UNAHOTELS e UNAWAY estendono la promozione Flex&Safe fino al 5 settembre 2021, grazie alla quale è possibile pianificare e gestire meeting ed eventi con modalità di cancellazione più agevolate e in totale sicurezza.

La catena alberghiera nel 2021 raggiunge nuove “vette” per gli eventi e meeting grazie alla tecnologia innovativa offerta dal Milano Verticale | UNA Esperienze, il flagship hotel Gruppo UNA che a maggio aprirà le porte al pubblico. Oltre alla presenza di spazi eventi non convenzionali come il Giardino di 1000mq e la piazzetta privata della Magnolia, il nuovo hotel milanese offrirà i servizi della digital SmartRoom, un’eccellenza unica nel mondo dell’hotellerie italiana, frutto di un attento studio del mercato. La SmartRoom di Milano Verticale | UNA Esperienze consente lo svolgimento di eventi in presenza, in remoto oppure ibridi, garantendo a chi segue a distanza la stessa user experience dei presenti.
La sala è composta da una parete con pannelli a muro utilizzabili sia per proiezione che come whiteboard, e due proiettori laser ad alta definizione che grazie alla tecnologia all’avanguardia renderanno la parete touch e interattiva, garantendo un’esperienza innovativa ed altamente digitale; i partecipanti attraverso la funzione Finger Touch potranno intervenire utilizzando semplicemente le dita. Due webcam ed un sistema di audio capture ambientale estremamente avanzato renderanno inoltre la partecipazione remota altamente immersiva. Infine, tramite Teams, il tool di collaboration di Microsoft utilizzato da Gruppo UNA, sarà possibile condividere contenuti con le persone collegate da remoto e abilitare i partecipanti in sala a visualizzare le slide dell’evento sul loro dispositivo personale comodamente seduti al loro posto. La SmartRoom è stata realizzata con il supporto di Divox, Start-Up innovativa milanese con forti competenze nel mondo digital.

Accanto ai nuovi servizi d’eccellenza, in primo piano si conferma la tutela degli ospiti, garantita dagli specifici protocolli e regole di comportamento attivati da Gruppo UNA a partire dallo scorso anno. Le misure appositamente codificate per l’adeguata gestione di meeting ed eventi in tutti gli hotel e resort del Gruppo sono certificate dal marchio ufficiale UNAsafe 2.0, un pacchetto unico e straordinario di servizi legati alla sicurezza validato da DNV GL – Business Assurance, uno dei principali enti di certificazione al mondo e leader nell’evoluzione digitale dei servizi di assurance.
Diverse sono le misure pensate appositamente per gli spazi dedicati agli eventi, allestiti secondo nuovi set up, sempre conformi alle misure di distanziamento sociale. Si contano, per esempio, “water station” con bottigliette monouso; un servizio guardaroba dove indumenti e oggetti personali vengono riposti in appositi contenitori; dispenser igienizzanti presenti in entrata e uscita dalle sale meeting, in aggiunta alle attrezzature di sanificazione dei dispositivi a disposizione dei relatori; fino ad arrivare a un wi-fi potenziato così da garantire sempre una connessione all’apice delle performance per tutti i partecipanti in presenza, per eventi digitali o ibridi.

Le procedure messe in atto da Gruppo UNA si allineano e arricchiscono di ulteriori precauzioni le indicazioni contenute nelle linee guida dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, dei Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, del Ministero della Salute Italiano, dell’Istituto Superiore di Sanità e del protocollo nazionale “Accoglienza Sicura” redatto da Federalberghi, Associazione Italiana Confindustria Alberghi e Asshotel.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: