Home Alcolici Grappa Nonino e Simone Caporale a Baritalia Hub
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Grappa Nonino e Simone Caporale a Baritalia Hub

0
Grappa Nonino - Simone Caporale

Grappa Nonino, la distilleria attiva da 120 anni nel Friuli solo con materie prime di qualità e alambicchi discontinui a vapore, e Simone Caporale, membro fondatore di P(our) Premio Nonino Risit d’Aur – Barbatella d’Oro 2018, vi aspettano oggi (lunedì 24 settembre) alle 18 per scoprire Nonino, Italian Cocktail Spirit, presso gli spazi dimostrativi dell’Area Focus – Stargate Universe – al Palacongressi Rimini.

In occasione della 3° edizione di Bar Italia Hub, l’evento di riferimento in Italia per il mondo bar in collaborazione con Bargiornale, la distilleria friulana sarà presente con i suoi Distillati e con l’Amaro Nonino anche nell’Area Aperitivo, Stand 34. Palacongressi – Rimini.

L’arte della distillazione è privilegio della famiglia Nonino fin dal 1897. Qualità, innovazione, ricerca, professionalità e amore per il proprio lavoro sono il segno di distinzione“.

Le Distillerie Nonino nascono in Friuli nel 1897 grazie a Orazio Nonino, capostipite, a cui seguiranno Luigi, Antonio, Benito con Giannola, Cristina, Antonella ed Elisabetta. Il 1897 è l’anno in cui Orazio Nonino stabilisce a Ronchi di Percoto la sede della propria distilleria, esistita fino ad allora solamente sotto forma di alambicco itinerante montato su ruote. Dopo 120 anni di premi e riconoscimenti, la qualità dei Distillati Nonino resta invariata, così come costante è la curiosità e la ricerca di un prodotto che sempre rispondendo alla tradizione porti con sé un valore aggiunto d’innovazione perenne. Nell’ottobre 2017 le Distillerie Nonino hanno festeggiato 120 anni presentando Grappa Nonino Riserva Aged 22 Years Sotto Sigillo, con 883 bottiglie numerate.
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here