Home Eventi Gastronomix porta le eccellenze europee in Piemonte

Gastronomix porta le eccellenze europee in Piemonte

0
gastronomix

Il Festival Collisioni porta da anni in Piemonte rockstar da tutto il mondo, ma dal 18 al 23 febbraio le stelle attese nel Monferrato e nel Canavese sono i grandi cuochi europei che arriveranno per Gastronomix, iniziativa del Consorzio Vini DOCG Caluso, Carema e Canavese in collaborazione con il Consorzio Barbera D’Asti, Vini del Monferrato e con il Consorzio Riso di Baraggia, ideata dal Progetto Wine & Food di Collisioni.
Chef stellati ed emergenti da tutta Europa saranno protagonisti tra vini doc, docg e prodotti dop come il riso di Baraggia. Protagonisti dell’evento saranno L’Erbaluce di Caluso, grande bianco piemontese, vino capace di abbinarsi a piatti di cucine anche più diverse; il Carema, il rosso del Canavese (al centro di un recente interesse internazionale per l’uva nebbiolo al di là della zona delle Langhe) e i grandi rossi del Monferrato con la loro spiccata vocazione gastronomica (la Barbera d’Asti in primis, il Ruchè, il Grignolino, ma anche le Malvasie, l’Albarossa e l’Albugnano).
A guidare Gastronomix sarà Ian D’Agata, direttore creativo del Progetto Wine & Food di Collisioni. Saranno ospiti l’inglese Marianne Lumb, chef privato per personaggi famosi come Elton John; Gunnar Forsell, leggenda tra gli Chef svedesi, più volte vincitore di Chef dell’Anno e membro della Accademia Gastronomica di Svezia; Adám Pohner, che ha partecipato numerose volte al Bocuse d’Or e a Lione ha guidato alle finali la squadra ungherese; Jamie Gardner, finalista Chef of the Year e vincitore con il “miglior menu”; il tedesco Maximillian Kindel, arrivato nel 2017 al secondo posto nella competizione Miglior Chef San Pellegrino; la superstar della cucina danese Jeppe Foldager, Medaglia d’argento al Bocuse d’Or e poi ancora il norvegese Christopher Haatuft, lo svedese Karl Ljung, vincitore del premio Chef Of The Year e molti altri chef da tutta Europa e eccellenze italiane tra cui l’astigiano Walter Ferretto

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here