Home Ristorazione Fruits de Mer: il bistrot dove scoprire tutti i sapori del mare

Fruits de Mer: il bistrot dove scoprire tutti i sapori del mare

0
fruits de mer, luca guelfi

Esiste un modo per far rivivere la spensieratezza della dolce vita smeralda e Luca Guelfi, con il suo secondo locale a Poltu Quatu, svela la ricetta per vivere un’estate fuori dal tempo. A un anno dall’apertura in Sardegna del celebre messicano Canteen, apre Fruits De Mer, primo oyster bar in Italia d’ispirazione newyorkese e dal marcato french touch, dove gustare ostriche e frutti di mare dal tramonto fino alla notte.

Varcare la soglia di Fruits De Mer è un’immersione nell’azzurro dell’acqua cristallina della Sardegna, un’ondata di freschezza e salsedine per una serata tra amici, per divertirsi e rilassarsi nella magnetica atmosfera della Costa Smeralda. Alle pareti le fotografie del paparazzo Nello di Salvo raccontano la spensieratezza degli anni ’60, la stessa si vuole far riemergere e rivivere a chi la Sardegna l’ha sempre amata e chi la amerà.
Fruits De Mer vuole sfatare un mito: le ostriche non sono retaggio dell’élite, ma delizia per tutti i palati che vogliano approcciarsi al menù spogliandosi di snobismo e godendo del frutto del nostro mare (ma anche dei mari di tutto il mondo) con la semplicità con cui si ordina un fritto misto.
Trenta sono le diverse tipologie di ostriche provenienti da tutto il mondo in esposizione sul bancone che accoglie gli ospiti proprio al centro del locale, dove è già possibile accomodarsi. Direttamente dal bancone si possono anche ordinare plateau con oltre 30 tipi di frutti di mare, dalle bulot francesi agli astici blu, dai gamberi rossi alle clam americane.
In Francia, in Irlanda e negli Stati Uniti le ostriche sono un classico piatto consumato trasversalmente, ed è proprio questa la filosofia con cui Fruits De Mer approccia il suo pubblico, proponendo sia le ostriche che gli abbinamenti di vino e champagne (con oltre 100 etichette ricercatissime) a prezzi accessibili.
Non solo frutti di mare, il menù varia ogni giorno a seconda del pescato e offre piatti tipicamente sardi come la fregola con le vongole e la catalana di gamberi, scampi e astice, ricette della tradizione realizzate con materia prima selezionata e freschissima.

 

Dal calar del sole fino a notte fonda, Fruits De Mer è il luogo dove ordinare un aperitivo a pochi passi dal mare, circondati dalla splendida cornice del porto di Poltu Quatu. Ma la serata procede oltre, dalla cena al dopocena, con colonna sonora che abbraccia i decenni ’60 e ’70.
Il gruppo Luca Guelfi Company arriva così alla sua settima apertura, dopo i tre Canteen (Courmayeur, Milano, Poltu Quatu), il ristorante vietnamita Saigon, il japanese tapas  Shimokita e il Petit Bistro, tutti a Milano, ed è lieto di tornare in Sardegna dando il suo personalissimo contributo per rendere l’atmosfera dell’isola ancora più magica e indimenticabile.

 

LA CUCINA

La proposta food di Fruits De Mer è trasparente come il mare sardo: all’entrata un bancone del pesce accoglie gli ospiti con una selezione di 30 tipologie di ostriche provenienti da tutto il mondo, esposte con una lavagnetta che ne racconta la provenienza. Il bancone è pronto a soddisfare ogni esigenza, proponendo anche il pescato del giorno, sempre diverso e freschissimo, da accompagnare con le frites, le immancabili patatine fritte rigorosamente fatte in casa.
Fruits De Mer è il bar dove sorseggiare un calice di vino al bar esterno o al bancone del pesce ma anche il bistro dove fermarsi per una cena all’insegna del crudo, delle specialità sarde e non solo. Il locale include 110 coperti, con tavolini che trasportano immediatamente nel cuore della rive gauche parigina, sui quali trovare il classico burro da spalmare sul pane appena sfornato e tre tipologie di condimenti, tre oli rigorosamente italiani, di provenienza ligure, sarda e siciliana.

 

 

IL BAR

Dalle 18:00 alle 20:00 Fruits De Mer apre i battenti con l’aperitivo a base di ostriche a prezzo speciale, accompagnate da un calice di vino italiano o champagne. Le 100 etichette proposte offrono il meglio della selezione vinicola italiana e francese.

 

L’ATMOSFERA

Mangiare un plateau da Fruits De Mer è un’esperienza che si ricollega direttamente all’atmosfera del Cafè de Turin di Nizza e del Central Station Oyster bar di New York, in una sintesi tutta italiana in grado di restituire all’ospite l’attitudine casual tipicamente straniera quanto il calore e la raffinatezza italiani, per un momento unico e gratificante a più livelli.
Fruits De Mer è il primo autentico oyster bar in Italia, dove apprezzare il meglio dei frutti di mare di tutto il mondo e approcciarsi ad una selezione di prodotti vinicoli di altissima qualità. Queste sono le basi di partenza per una serata spensierata da vivere tra amici, il perfetto coronamento di una giornata trascorsa tra le meraviglie della Costa Smeralda.

 

 

 

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here