Home Lifestyle Da Zafferano 3 cuochi quattro ricette per i menù di primavera

Da Zafferano 3 cuochi quattro ricette per i menù di primavera

0
zeffarano 3 cuochi

Per dare un tocco di colore alle ricette primaverili delle numerose feste che si succedono in questo periodo, Zafferano 3 Cuochi propone un menu con le primizie di stagione adatto ad ogni ricorrenza.

 

Di seguito quattro ricette suggerite da Zafferano 3 cuochi

Uova di quaglia in nido di porri allo zafferano

Ingredienti per 4 persone

  • 12 uova di quaglia
  • 100 g di burro
  • 2 porri lunghi
  • 1 bustina di ZAFFERANO 3 CUOCHI
  • sale e pepe q.b.

Preparazione (tempo di esecuzione 30 minuti)

Spuntate i porri, tagliateli a julienne e fateli stufare in padella con 20 g di burro, un po’ d’acqua in cui avrete sciolto lo zafferano e un pizzico di sale finché diventeranno morbidi. Arrotolate i porri con una forchetta e poneteli in una teglia imburrata dandogli la forma di un nido. Sgusciatevi al centro le uova, conditele con il sale, il pepe e una noce di burro e cuocete in forno a 170° per pochi minuti coprendo con carta da forno. Servite ben calde.

Risotto agli asparagi con zafferano e cuore morbido di burrata

Ingredienti per 4 persone

  • 1 gambo di sedano
  • 2 porri
  • 3 carote
  • 1 cipolla
  • 300 gr. di riso carnaroli
  • 6 asparagi
  • 2 bustine di ZAFFERANO 3 CUOCHI
  • 70 gr. di burro
  • 70 gr. di parmigiano reggiano
  • 1 burrata da 125 gr.
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione (tempo di esecuzione 35 minuti)

Preparate 3 litri di brodo vegetale, utilizzando il sedano, un porro, la cipolla e le carote pelate e lasciate bollire per circa un’ora. Tagliate per il lungo gli asparagi, divideteli a metà e lasciate da parte le punte intere. Soffriggete con l’olio extravergine d’oliva l’altro porro precedentemente tagliato a rondelle, aggiungete gli asparagi escluse le punte. Unite il riso facendolo tostare mescolando continuamente con un cucchiaio di legno; iniziate ad aggiungere il brodo gradatamente. Unite le bustine di zafferano. Mescolate il riso e aggiungete il brodo fino a quando non raggiungete la cottura ideale (circa 15/18 min). Togliete il riso dal gas, aggiungete il burro, le punte di asparagi, il parmigiano reggiano e continuate a mescolare. Versate il risotto in un piatto e decorate nel mezzo con un cucchiaio di burrata.

Agnello con pisellini e patate

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di carne di agnello
  • 500 g di patate
  • 500 g di pisellini
  • 1 cipolla
  • 1 bustina di ZAFFERANO 3 CUOCHI
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale q.b.

Preparazione (tempo di esecuzione 60 minuti)

Tagliate la carne a pezzetti e rosolatela nell’olio. Unite la cipolla tritata, il concentrato di pomodoro e salate. Continuate la cottura aggiungendo un po’ di acqua calda. In un altro tegame rosolate le patate, precedentemente tagliate, con i pisellini, aggiustate di sale e cuocete per qualche minuto. Quando la carne è a metà cottura unite le patate e i pisellini, aggiungete altra acqua calda in cui avrete stemperato lo zafferano e continuate la cottura a fiamma moderata. Servite ben caldo.

Budino cremoso alla vaniglia e zafferano

Ingredienti per 4 persone

  • 1 confezione di budino pronto
  • ½ litro di latte
  • 1 bustina di ZAFFERANO 3 CUOCHI
  • fragole e foglie di menta per decorare

Preparazione (tempo di esecuzione 10 minuti)

Mescolate il contenuto della busta del budino in un pentolino. Aggiungete poco per volta il latte e la bustina di zafferano mescolando in continuazione per evitare la formazione di grumi. Portate a ebollizione per 3 minuti circa. Versate la crema ottenuta in 4 bicchieri e lasciate raffreddare in frigorifero per 2 ore. Decorate a piacere con foglie di menta e fragole.

Ricordiamo che oltre a informazioni e curiosità sul mondo dello zafferano, nel rinnovato sito di Zafferano 3 Cuochi è possibile trovare un catalogo di ricette per arricchire la tavola e i PDF scaricabili di tutti gli iconici ricettari: per visitarlo basterà cliccare sul link www.3cuochi.it e registrarsi alla newsletter per non perdere nessuna novità.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here