Home Notizie Aziende Continua la collaborazione tra Ramazzotti e FAI

Continua la collaborazione tra Ramazzotti e FAI

Dopo il successo dell'iniziativa #spiritoitaliano Ramazzotti e FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano portano avanti la loro collaborazione lanciando l'iniziativa “FAI il tuo per le bellezze d’Italia”

A seguito degli ottimi risultati raggiunti nella precedente edizione di #spiritotricolore – che ha preso il via lo scorso mese di maggio e che ha esaurito le 50.000 bottiglie destinate all’iniziativa in soli due mesi – Ramazzotti e FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano portano avanti la loro collaborazione con il lancio, lo scorso 10 ottobre dell’iniziativa con il nuovo claim “FAI il tuo per le bellezze d’Italia”.

“La decisione di continuare la collaborazione con il FAI è dovuta al grande successo registrato dal progetto #spiritotricolore, nato come gesto di generosità, solidarietà e amore per il nostro Paese: valori che accomunano da sempre le due realtà coinvolte. Ramazzotti vanta una storia di oltre 200 anni: dal 1815 a oggi ha giocato un ruolo importante nelle vite di molte persone, ovunque. Ma è l’Italia il luogo di origine e di identità del brand” dichiara Joao Rozario, Chief Marketing Officer Southern Europe di Pernod Ricard. E continua: “Italia da bere è l’evoluzione del percorso iniziato con #spiritotricolore: in sole tre parole, l’essenza del brand e il forte legame con il Paese e il popolo italiano. Con questo messaggio desideriamo esortare alla ripartenza, sottolineando la ricchezza che caratterizza e distingue ogni regione italiana”.

Il legame con i territori e la ricchezza delle regioni italiane sono da sempre racchiusi nelle proposte di Ramazzotti: gli ingredienti utilizzati sono rigorosamente italiani e, dove possibile, a km 0.
Inoltre, nei prossimi mesi l’azienda presenterà una nuova creazione dal gusto contemporaneo e perfetta espressione dei valori dell’Italia da bere.

Grazie all’iniziativa “Italia da Bere” parte del ricavato dalla vendita di Amaro Ramazzotti, Menta Ramazzotti e Sambuca Ramazzotti, sarà donato al FAI che lo utilizzerà per tutelare il patrimonio paesaggistico regionale, di cui si prende cura.

I prodotti “tricolore” protagonisti dell’iniziativa sono:

Amaro Ramazzotti: frutto di un’antica ricetta segreta, è il risultato della perfetta combinazione di 33 erbe, spezie, fiori e frutti provenienti da tutto il mondo che donano al prodotto un gusto intenso e armonico. Perfetto sia liscio che miscelato, si contraddistingue per il giusto equilibrio degli accordi aromatici: amaro, agrumato, mediterraneo, floreale e speziato;

Menta Ramazzotti: liquore amaro di alta qualità, caratterizzato dalla nota fresca della menta e dal retrogusto di erbe e spezie tipiche di Amaro Ramazzotti. È perfetto liscio o miscelato;

Sambuca Ramazzotti: l’inconfondibile aroma dell’anice stellato unito a un’accurata selezione di erbe e ai semi di finocchio, chiodi di garofano, cannella e semi di coriandolo, donano a questo prodotto un gusto deciso e avvolgente.

Dallo scorso anno l’hashtag #spiritotricolore anima i social media con un messaggio corale a supporto del Made in Italy: Ramazzotti nel 2020 ha voluto chiamare a raccolta piccole e medie imprese che condividono i suoi stessi valori per lanciare un messaggio collettivo che invita a consumare prodotti nazionali animati da uno spirito di responsabilità. L’evoluzione dell’hashtag #spiritotricolore verso il nome “Italia da Bere” ne è la chiara dimostrazione.

Ramazzotti lancia l'iniziativa #SpiritoTricolore
Credits Elisydelab, Alice Cannara Malan LR
Amaro Ramazzotti è la prima casa di amaro al mondo. Nasce il 12 settembre 1815 in un piccolo laboratorio vicino all’Arena di Milano, grazie alla lungimiranza di Ausano Ramazzotti, farmacista e imprenditore con una profonda conoscenza delle erbe e una grande esperienza nel commercio di vini e alcolici. La sua ricetta segreta, una miscela di 33 erbe e spezie in alcol di ottima qualità, non è mai stata modificata.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: