Home Birre Coffee Barrel Edition 2017: la birra al gusto di caffè
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Coffee Barrel Edition 2017: la birra al gusto di caffè

0
coffee barrel edition 2017

Aroma di caffè e cioccolato: sono queste le caratteristiche della nuova birra Imperiosa Coffee Barrel Edition 2017, nata dalla collaborazione tra la pasticceria Gocce di Cioccolato (che possiede anche una piccola torrefazione) e Birrificio Civale, una realtà nata nel 2009 e da sempre legata al territorio piemontese
Questa edizione speciale della classica Imperiosa del Birrificio Civale è stata realizzata con una maturazione di 18 mesi in barrique di rovere francese e aggiungendo del caffè scelto accuratamente da Maurizio Galiano, torrefattore di Gocce di Cioccolato.
Galiano ha creato la Coffee Barrel Edition 2017 aggiungendo alla normale “ricetta” una miscela costituita al 50% di Brasile dulce cerrado fine cup; completano il gusto ricco e forte un mono origine 100% arabica naturale e un Brasile Sul de Minas, un altro mono origine 100% arabica semi-lavato.

La birra quindi presenta un retrogrusto di caffè e cacao, che si arricchisce ancora di più grazie all’invecchiamento in botte di rovere. “Il caffè estratto a caldo – spiega Galiano – è stato inserito nelle barrique e lasciato affinare per tre mesi. Il risultato è sorprendente e davvero complesso e siamo molto contenti di questa nuova collaborazione con il Birrificio Civale”. Questa collaborazione si mostra le potenzialità delle piccole realtà locali che, unite, possono realizzare prodotti d’eccellenza capaci di diventare un vanto per il territorio.  “Abbiamo deciso di realizzare questo prodottocommentano Vincenzo Civale e Daniele Cosenza del Birrificio Civaleper rafforzare ulteriormente la nostra aspirazione a interagire sempre di più con le eccellenze artigianali del territorio piemontese: espressioni a 360° gradi che nascono direttamente dalla terra (prodotti della natura come spezie o miele), dall’artigianalità produttiva, ma anche dall’arte, le nostre etichette sono infatti una manifestazione tangibile di questa collaborazione con artisti del territorio“.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here