Home Ristorazione Collettiva Cirfood: a Foligno il primo snack bar RITA dell’Umbria

Cirfood: a Foligno il primo snack bar RITA dell’Umbria

0
cirfood, Rita, Umbria

Cirfood, realtà leader nella ristorazione aziendale, ha inaugurato presso l’Ospedale San Giovanni Battista di Foligno, il primo locale a marchio RITA (acronimo di Ristorazione Italiana) dell’Umbria.

Ambiente familiare e design che richiama prodotti e sapori del Made in Italy, il locale si configura come uno snack bar che offrirà a quanti gravitano nell’ambito dell’ospedale (utenti, famiglie, dipendenti) un’offerta di prodotti di qualità per la pausa pranzo.
Un locale molto ospitale che si estende, con i suoi 52 posti a sedere, su una superficie totale di 258 mq, di cui 195 occupati dall’area destinata al bar, contraddistinta da un bancone di oltre 13 metri.
Gli allestimenti sono familiari e riprendono le diverse componenti della cucina.

Rita, marchio dei ristoranti self-service di Cirfood, nasce per offrire una ristorazione di qualità in pausa pranzo, un’alimentazione sana ed equilibrata grazie ad una vasta scelta di specialità della tradizione, piatti light ed innovativi, ricette internazionali.
Cirfood punta ad un’espansione in tutta Italia attraverso vari format di ristorazione ideati e realizzati  grazie alla forte esperienza nella ristorazione organizzata: “La nuova apertura in Umbria conferma la strategia di crescita avviata dalla nostra impresa con l’obiettivo di ampliare la rete commerciale e consolidare il business in questo settore” sottolinea Emilio Fiorani, Retail Food Service Executive Director di Cirfood. “Rita è la testimonianza di come un format basato sulla formula self service e snack bar possa essere innovativo e sempre al passo con i tempi, garantendo ai clienti un’offerta gastronomica varia e attenta ai nuovi trend alimentari”.

Cirfood sviluppa servizi per la ristorazione collettiva (mense aziendali, mense scolastiche, ristorazione ospedaliera e mense militari), ristorazione commerciale (ristoranti self service, pizzerie e focaccerie, snack bar), servizio catering e buoni pasto, con l’obiettivo di promuovere la ristorazione italiana e una cultura dell’alimentazione sana ed equilibrata. Opera come azienda di ristorazione in 17 regioni italiane, producendo oltre 100 milioni di pasti all’anno, pari a 547 milioni di euro di fatturato nel 2015 con una forza lavoro di 12.000 persone, di cui i 1.200 cuochi e il 90% donne.
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here