Home Caffè Cinque tazzine di caffè al giorno non fanno male

Cinque tazzine di caffè al giorno non fanno male

0
caffè

Assumere fino a 400 milligrammi di caffeina al giorno, cioè 4-5 tazzine di caffè, non determina, in linea generale, effetti negativi per la salute.

A dirlo è la Food and Drug Administration degli USA per cui la caffeina può far parte della dieta delle persone a patto che non sia troppa: i segnali per riconoscere un eccesso nel consumo – che si può trasformare in abuso – sono il comparire di insonnia, tremolii, ansia o tachicardia.
La raccomandazione, inoltre, è quella di fare attenzione a quei prodotti che contengono caffeina, come tè,  integratori dietetici e bibite. Una lattina di bibita caffeinata contiene tra i 30 e 40 milligrammi di caffeina, mentre una tazza di te verde o nero 30-50, una tazzina di caffè dagli 80 ai 100 milligrammi, e gli energy drink fino a 250.
L’Fda, inoltre, ricorda che tutti i decaffeinati contengono comunque caffeina, anche se in quantità minore (2-15 milligrammi per una tazzina di caffè) e che ulteriori precauzioni vanno prese se si assumono farmaci, in presenza di alcune malattie, o se si è in gravidanza; in questi casi è meglio rivolgersi ad un medico se limitarne il consumo.
Infine, bisogna fare attenzione, sottolinea infine l’Fda, a quei prodotti venduti come integratori di caffeina o altamente concentrata, un solo cucchiaino di polvere concentrata può infatti contenere l’equivalente di 28 tazzine di caffè.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here