Home Aziende Carimali annuncia la joint venture con Slingshot
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Carimali annuncia la joint venture con Slingshot

0
Carimali - Slingshot

Carimali SpA, azienda italiana leader nella produzione ed esportazione di macchine per caffè, annuncia la joint venture con Slingshot, avviando una partnership commerciale e produttiva.

I due marchi continueranno ad operare separatamente, facendo leva sui reciproci punti di forza e competenze: il Gruppo Carimali sarà a capo di Slingshot Europe, contribuendo a fornire supporto industriale e commerciale al team Slingshot.

Chi è Slingshot

Risale al 2015 il design del primo prototipo di dosatore meccanico Slingshot. L’azienda nasce con l’obiettivo di creare un macinacaffè adatto a tutti, dall’operatore inesperto al barista più abile, che avesse caratteristiche precise: dose precisa, costante, che non faccia sprecare caffè.

Ecco dunque che attraverso prove sul campo, collaborazioni e test fra clienti selezionati in tutta Australia, Slingshot sbarca a CAFESHOW SEOUL nel 2018 per essere presentato al pubblico. A partire dalla sua presenza al MICE 2019 di Melbourne ha inizio la sua commercializzazione e oggi Carimali e Slingshot stringono un’alleanza professionale che muove dal comune obiettivo di fornire ai baristi un’attrezzatura di assoluta qualità.

Riducendo la necessità di una continua correzione del dosaggio, Slingshot ha migliorato l’usabilità del macinino. Il barista deve solo regolare la dimensione di macinatura del caffè, da quella più grossolana a quella più fine. In questo modo è in effetti il macinacaffè a gestire il lavoro, garantendo sempre un’estrazione ottima anche per il barista più inesperto.

Carimali

Dal 1919 Carimali produce macchine per caffè e le esporta in tutto il mondo. È tra le poche aziende a livello globale in grado di offrire una gamma completa di macchine per caffè superautomatiche e tradizionali, oltre che a una serie di accessori correlati.

Con sede nei pressi di Bergamo, Carimali possiede una seconda unità produttiva di grande rilievo a Suzhou in Cina, che funge anche da centro distributivo per il Sud Est Asiatico e per la produzione locale di macchine per caffè Made in Italy.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here