Home Vino & Spumante Campania Stories 2020: rimandata a settembre la presentazione delle nuove annate di...

Campania Stories 2020: rimandata a settembre la presentazione delle nuove annate di vini campani

0
Campania Stories

In questo momento in cui l’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del COVID-19 va di pari passo con le difficoltà delle imprese e delle attività del nostro Paese, a causa delle misure contenitive, abbiamo bisogno anche di segnali positivi. Per questo Horecanews.it, tenendo fede al patto d’informazione con i suoi lettori, ha deciso di non fermare la normale programmazione ma di tenervi aggiornati sulle notizie del settore, anche per concedere un momento di svago dalle difficoltà del momento.

Nuove date per l’edizione 2020 di Campania Stories, presentazione alla stampa e agli operatori di settore delle nuove annate dei vini campani.
Data la difficile situazione mondiale dovuta alla diffusione del coronavirus e alle disposizioni attuate dalla Regione Campania, la rassegna promossa da
Miriade & Partners insieme alle aziende partecipanti, in collaborazione con Ais Campania e con la Media Partnership di Luciano Pignataro Wine Blog, e inserita nell’elenco delle manifestazioni fieristiche e degli eventi di promozione a cui la Regione Campania partecipa in via ufficiale, viene rinviata al prossimo mese di settembre 2020.

Il format della rassegna, alla luce di quanto sta accadendo in questi mesi che ha segnato profondamente anche il settore vitivinicolo, sarà profondamente rinnovato, con ulteriori approfondimenti sulle denominazioni e sulle vendemmie in assaggio e appositi momenti dedicati alle guide e alle riviste internazionali, da tenersi anche al di fuori delle date ufficiali della rassegna, a seconda delle esigenze editoriali. Sarà un’edizione decisamente speciale, la prima in calendario dopo la straordinaria emergenza, con l’importante obiettivo di rilanciare la promozione del vino campano nel mondo.

Come sempre in programma tasting tecnici per l’assaggio dei vini delle aziende partecipanti da parte della stampa, tour su tutto il territorio regionale per visitare le cantine ed incontrare i produttori, iniziative per mostrare alla stampa il volto più autentico della Campania, in un dialogo inedito tra il patrimonio artistico-storico-naturalistico della regione e il vino (tra i luoghi che hanno finora ospitato la rassegna ci sono alcuni simboli della Campania nel mondo, come il Museo Diocesano Complesso Monumentale Donnaregina, la Reggia di Caserta e la Costiera Amalfitana, dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità per l’indiscussa bellezza ed unicità del suo paesaggio naturale). L’ultimo giorno si terrà il tradizionale momento dedicato agli operatori di settore di tutta Italia, il Campania Stories Day, con la possibilità di degustare i vini proposti in assaggio dalle aziende partecipanti.  

Al fine di sostenere quanti in questo momento sono impegnati nel fronteggiare l’emergenza Covid-19 che sta interessando tutta l’Italia e che mettendo a dura prova il Paese, anche Campania Stories supporterà con una donazione il lavoro della Regione Campania, e invita tutte le aziende vinicole a sostenere le strutture sanitarie ed ospedaliere della Campania attraverso donazioni che si possono effettuare utilizzando l’Iban della Regione Campania IT38V0306903496100000046030 (intestazione “Regione Campania”, causale “Covid–19 Donazione”) per l’acquisto di apparecchiature e dispositivi medicali utili al potenziamento delle strutture sanitarie regionali per fronteggiare lo stato di crisi.

Parallelamente l’emergenza non ferma l’attività di promozione della Campania del vino nel mondo, portata avanti per tutta la durata dell’anno da Campania Stories. In questa fase così complicata non mancherà attenzione e sostegno al tessuto produttivo della vitivinicoltura campana, seppur virtualmente, attraverso interviste a produttori, giornalisti e protagonisti del mondo del vino. Un calendario intenso da seguire attraverso gli hashtag #campaniastories e #iobevocampano.

 

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here