Home Mercato Callipo chiude il primo semestre 2018 con cifre da record

Callipo chiude il primo semestre 2018 con cifre da record

0
callipo

Callipo, storica azienda calabrese fondata nel 1913 e conosciuta soprattutto per il suo tonno in scatola, continua il suo trend positivo e chiude il primo semestre 2018 con un fatturato di 28 milioni di euro, cifra che segna un +10% rispetto allo stesso periodo del precedente anno.
In più il mese di giugno ha segnato uno record mensile di vendite nella storia dell’azienda, con ricavi attestati intorno ai 6,591 milioni di euro.
Il successo di Callipo è sicuramente determinato dai prodotti bio, con la linea di Tonno con Olio Extravergine di Oliva Biologico che segna addirittura un +94%.
Contribuiscono alla crescita anche altre referenze meno conosciute, come ad esempio quelle del brand Dalla Nostra Terra – che ha segnato nel 2015 l’ingresso dell’azienda in un nuovo mercato con prodotti tipici del territorio – e con il quale viene proposta una gamma di confetture, conserve e miele da poco ampliata.
Attualmente per l’azienda l’export vale il 10% del fatturato e si concentra principalmente in  Canada, Stati Uniti, Australia, Lituania, Gran Bretagna, Svizzera, Libia, Austria, Germania, Israele.
Un anno davvero fortunato per l’azienda guidata dal Cavalier Filippo Callipo, quarta generazione insieme a suo figlio Giacinto che rappresenta invece la quinta.
Ricordiamo che il Gruppo comprende altre varie realtà tra cui: la holding Callipo Group Srl, che si occupa di fornire consulenza e servizi alle società controllate; la Callipo Gelateria; il Popilia Country Resort; la Callipo Sport, che gestisce le attività di una squadra di volley maschile e la Callipo Turismo. 

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here