Home Caffè Caffettiera Giannina: l’evergreen del caffè
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Caffettiera Giannina: l’evergreen del caffè

0
Giannina

Nel 1968, grazie all’idea di Carlo Giannini nacque la caffettiera Giannina che ebbe il merito di compiere un profondo restyling di quella che era la classica caffettiera, grazie al disegno dell’iraniano Khodi Feiz, rendendola unica nella sua eleganza ed arricchita di funzionalità.

Uno dei cambiamenti che risaltano subito è quello legato al coperchio, che essendo interno alla caffettiera ha anche una funzione salvagoccia.

La caffettiera è realizzata completamente in acciaio inox ed è davvero indistruttibile. La chiusura non è a vite ma a pressione eliminando il problema della filettatura sporca.

La sua capacità varia in base ai bisogni: semplicemente girando il filtro si può decidere se fare tre o sei tazzine di caffè.

Giannini e Feiz hanno creato anche una linea per zuccheriera, lattiera, infusiera, vassoi. Le nuove caffettiere possono essere utilizzate poi anche sui piani ad induzione.

La caffettiera da 3 tazze costa mediamente 66 euro ma l’oggetto, unitamente al prodotto caffè è davvero straordinario e di incredibile durevolezza.

Giannini produce anche caffè in 3 diversi gusti: 100% arabica, deka e ricco. Il caffè arabica è caratterizzato da un gusto delicato e avvolgente; il deka è pensato per tutti coloro che non possono assumere troppa caffeina.

Giannini, inoltre, ha prodotto anche la nuova caffettiera TUA, una moka in cui è possibile utilizzare le cialde. Tale caffettiera può quindi utilizzare sia le cialde sia il classico macinato. Ovviamente anche la cialde sono in vendita sul sito Gianninishop.it

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here