Home Ristorazione Apre a Roma Spazio, il nuovo locale di Niko Romito
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Apre a Roma Spazio, il nuovo locale di Niko Romito

0
Niko Romito

Si evolve ulteriormente il progetto Spazio dello chef stellato Niko Romito con una nuova apertura domani, 27 gennaio, a Roma in Piazza Verdi, la terza preceduta dai locali di Rovisondoli e Milano.
In ognuno di questi ristoranti la parola d’ordine è sperimentazione, con giovani cuochi che crescono, studiano e condividono la cultura del cibo, ricoprendo per la prima volta un ruolo di responsabilità, stando sempre al passo con la filosofia del Reale, il ristorante stellato di Romito.
Potremmo definire Spazio Niko Romito come un locale multifunzionale: l’area destinata al ristorante, progettata in piena sintonia con gli altri locali dello chef, è collegata a Spazio Pane Caffè, un luogo più informale con una particolare offerta gastronomica dove il pane è il principale protagonista del menù, reinterpretato in varie forme, secondo l’idea di tradizione di Romito.
Da Spazio Pane Caffè, oltre a gustare succhi, brioche, focacce e altri prodotti lievitati si potranno acquistare, come in una panetteria di quartiere, forme di pane prodotte in Abruzzo, terra natale di Romito, abbattute e poi rigenerate nei locali di Roma. Spazio Pane Caffè introduce un modello ristorativo nuovo in linea con le nuove modalità di fruizione dell’esperienza gastronomica, dove le parole chiave sono qualità e tradizione.


Il ristorante, invece, come precedentemente anticipato, segue l’offerta degli altri locali di Romito ma si differenzia con alcune specialità legate alla città e alla sua cultura culinaria; ingredienti semplici e di qualità reinterpretati in chiave moderna a prezzi contenuti. Executive chef di Spazio Roma è Gaia Giordano, braccio destro di Romito dal 2012 responsabile del progetto nonché Cuoca dell’Anno secondo la Guida ai Ristoranti d’Italia 2018.
Per il progetto Spazio dello chef stellato Il nuovo locale di Roma nasce dalla collaborazione con la società Italia Cibum Spa che si pone l’obiettivo nei prossimi 5 anni, di inaugurare altri 8 ristoranti (grazie ad un investimento di 20 milioni di euro); un progetto ambizioso che contribuirà ancora di più alla diffusione della cultura culinaria italiana veicolata dalle idee di un grande chef.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here