Home Aziende Apicoltura Luca Finocchio: il miele abruzzese premiato a Londra
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Apicoltura Luca Finocchio: il miele abruzzese premiato a Londra

0
Apicoltura Luca Finocchio

Il London Honey Award, uno degli appuntamenti dedicati al miele più importanti a livello internazionale, premia la qualità italiana. Il riconoscimento è andato all’Apicoltura Luca Finocchio di Tornareccio (Chieti), che dopo New York ha trionfato anche nella capitale britannica.

London Honey Award organizzata da Confexpo, leader nella promozione dei prodotti di qualità in Inghilterra e in tutto il mondo, è una competizione prestigiosa alla quale partecipano produttori provenienti da Grecia, Nuova Zelanda, Svizzera, Repubblica Moldova, Arabia Saudita, Kuwait, Bulgaria, Germania, Spagna, Olanda, Turchia, Gran Bretagna, Cipro, Emirati Arabi, Nigeria, Algeria, Croazia, Canada e Portogallo.

I mieli in gara sono giudicati “alla cieca” da una giuria di esperti internazionali.

Apicoltura Luca Finocchio

L’azienda tornarecciana ha ottenuto i riconoscimenti assegnati ai mieli di coriandolo e millefiori delle montagne d’Abruzzo (oro) e acacia (argento).

Alla nostra prima partecipazione – la soddisfazione di Luca Finocchio abbiamo ottenuto successo anche a Londra, una piazza molto esigente e soprattutto rigida nella selezione della qualità, ragion per cui questo premio ci rende ancora più orgogliosi del nostro lavoro. È stato bello poter presentare la qualità del nostro miele ad una platea così autorevole, parlando della nostra azienda e del nostro territorio. Grazie alla giuria e agli organizzatori: lieti di rappresentare il made in Italy nel mondo“.

La conquista di Londra è arrivata dopo quella di New York. Nel 2016, infatti, erano stati il Cioccomiel, il goloso miele con pasta di nocciola e cacao, e il miele di Sulla ad incantare la giuria del Sofi Award, il prestigioso premio internazionale assegnato dalla Speciality Food Association nell’ambito del Summer Fancy Food Show di New York.

Tre anni dopo, è il Re dei mieli italiani, il miele di acacia, ad aver ottenuto l’Oscar internazionale del cibo, che colloca definitivamente Apicoltura Luca Finocchio nell’olimpo della gastronomia mondiale.

In particolare, al miele di acacia è stato assegnato il bronzo, che sarà consegnato ufficialmente al Summer Fancy Food Show di New York, la più importante rassegna di specialità gastronomiche in programma dal 23 al 25 giugno prossimi al Javits Center di New York.

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (1)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here