Home Caffè Amigos Caffè porta a Triestespresso la nuova miscela 7 Origini
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Amigos Caffè porta a Triestespresso la nuova miscela 7 Origini

0
Amigos Caffè

Dal 25 al 27 ottobre Amigos Caffè parteciperà alla nona edizione di TriestEspresso Expo(Hall 28 – stand 30-42), atteso evento per il comparto caffeicolo internazionale, per presentare “7 Origini”, la sua nuova miscela 100% arabica pensata per il settore horeca, che segue il filone di rinnovamento della torrefazione triestina sia in termini di immagine che di offerta dei prodotti.

Dopo aver dedicato il suo ultimo lavoro alla realizzazione di una miscela riserva in memoria del fondatore Severino Mingardi, ora l’azienda guarda al futuro con l’obiettivo di soddisfare un mercato che richiede prodotti dai sapori sempre più ricercati. Presso lo stand a TriestEspresso Expo sarà infatti possibile degustare le miscele di punta Il MIngardi S e la Qualità Extra Bar, oltre che la neonata 7 Origini che si prepara a stupire anche i palati più sofisticati.

Un 100% arabica fuori dal comune

Colpiti dall’entusiasmo riscontrato a Host nei confronti de Il Mingardi S, alla fine del 2017 la dirigenza Amigos inizia a progettare una nuova miscela 100% arabica che, diversamente da quella già presente per la grande distribuzione, fosse indirizzata al settore horeca.
Claudio Pribetic, intraprende così un lungo percorso alla ricerca della miscela perfetta e dopo mesi di assaggi in laboratorio, ad inizio estate il risultato ottenuto sembra non deluderlo, ma non ne è ancora pienamente convinto. Ed infatti, il prodotto che Pribetic da tempo aveva in mente prende vita solo con l’aggiunta della settima origine.
Nasce così “7 origini”, un 100% arabica corposo e d’impatto, non facilmente riconducibile alle miscele di questa tipologia, da gustare anche con l’aggiunta di un cucchiaino di zucchero per assaporarne totalmente il gusto fruttato. “A differenza dei normali Arabica, questa miscela si caratterizza per un corpo pieno e un gusto forte e intenso e privo di acidità nel retrogusto. – spiega Claudio Pribetic – Colpisce fin dal primo assaggio, sprigionando sul palato tutti gli aromi delle singole origini che la compongono”.

Verso una nuova direzione

“Per rappresentare la raffinatezza e il pregio di una miscela 100% arabica con 7 origini diverse – racconta Arianna Mingardi – ci siamo affidati ad un pacchetto dal colore bianco e nero satinato dal quale far risaltare poi il logo e le descrizioni in nero lucido”.
La scelta del packaging della nuova miscela è parte di un grande progetto di rinnovo dell’immagine aziendale già intrapreso quest’anno con il restyling delle confezioni degli altri prodotti e del marchio Amigos. L’introduzione di “7 origini” segna quindi l’inizio di una svolta per Amigos Caffè che, pur mantenendo la sua tradizione, guarda al futuro per soddisfare sempre di più le richieste del mercato, italiano ed internazionale.

L’azienda
La storia di Amigos Caffè (www.amigoscaffe.com) inizia nel 1980 in un piccolo magazzino di 40 mq alla periferia di Trieste. Severino Mingardi, bresciano d’origine e la moglie Maria Sincovich, acquistano una vecchia tostatrice da 30 kg e una confezionatrice manuale. Di lì a poco, nasce il “logo con il sombrero” della Amigos Caffè. Con il passare degli anni, l’attività cresce e la sede cambia due volte fino a quando, tra il 1999 e il 2005, l’azienda si stabilisce in un’area di 11.000 metri quadri, 5.000 dei quali adibiti a produzione e magazzino. Oggi la torrefazione è guidata da Arianna Mingardi e dagli altri componenti della famiglia; conta 15 dipendenti, produce una linea di 10 miscele di caffè, lavora anche conto terzi e ha una produttività di 1.600 kg./ora. Amigos Caffè, molto conosciuta all’estero, è presente nei paesi UE ed Extra UE.
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here