Home Olio e condimenti Al via la collaborazione tra Fratelli Carli e Coldiretti Imperia per il...

Al via la collaborazione tra Fratelli Carli e Coldiretti Imperia per il controllo di filiera

0
fratelli carli

Partirà con la campagna olearia 2019, ormai alle porte, la nuova collaborazione tra Fratelli Carli, la storica azienda olearia di Imperia che, dal 1911, vende per corrispondenza e consegna a domicilio i propri prodotti in Italia e all’estero, e Coldiretti Imperia per tramite di APOL, l’Associazione Produttori Olivicoli della Liguria.

Obiettivo dell’accordo è quello di sancire la trasparenza su tutta la filiera per la produzione dell’Olio Extra Vergine di Oliva DOP Riviera Ligure, sottozona Riviera dei Fiori. Trasparenza che Fratelli Carli ha sempre ritenuto un valore imprescindibile e che verrà oggi ribadita dalla collaborazione con APOL, cooperativa ligure che conta oltre 100 produttori associati nelle zone che, in 60 km di costa e primo entroterra, vanno da Valle Impero a Ventimiglia, per un totale di più 200 ettari di oliveti e circa 60.000 piante.

Questo accordo diretto conferma la volontà di Coldiretti di stipulare contratti di filiera con un mondo industriale radicato sul territorio, che sia, da una parte, capace di produrre all’insegna della massima qualità e, dall’altra, di promuovere e vendere il prodotto finale, anche al di là dei confini nazionali. La nuova intesa rientra nel progetto “Filiera agricola tutta italiana”, che vede Coldiretti impegnata nelle produzioni di eccellenza delle diverse regioni della Penisola, al fianco di primarie aziende italiane all’insegna della piena tracciabilità e di un chiaro percorso etico economico del ciclo di produzione.Fratelli Carli“Filiera vuol dire un gruppo di persone, una comunità, che si è data delle regole e le segue con attenzione e rispetto, alla ricerca della massima qualità. Ci auguriamo che nel tempo il progetto possa crescere efficientemente” – dichiara Luciano Benza, Direttore Industriale di Fratelli Carli. “L’intenzione è quella di dar vita ad un percorso che valorizzi sempre di più la nostra D.O.P. ottenuta dalle pregiate olive taggiasche, coltivate da secoli con passione e sacrificio sull’intero territorio imperiese, utilizzando oggi tutte quelle formule di rigenerazione che la ricerca e l’innovazione degli ultimi decenni possono mettere a disposizione del mondo della produzione e dell’agroindustria”.

Le olive e l’olio prodotti nel territorio rappresentano una risorsa fondamentale per l’economia del ponente ligure e per tutte le imprese agricole dedite alla coltivazione della meravigliosa pianta che è l’olivo. La cultivar Taggiasca, estremamente pregiata per la produzione di olio extra vergine, è motivo di vanto da secoli di questa parte di Liguria e dà origine ad un prodotto oggi rinomato in tutto il mondo. Quella che inizierà a breve sarà una raccolta particolarmente impegnativa, a causa dell’annata difficile sotto il profilo delle condizioni atmosferiche affrontate dalle piante e la scarsità preannunciata di frutti.

“Questo accordo è un punto di partenza” – dichiara il Presidente di Coldiretti Imperia e Liguria Gianluca Boeri“Grazie all’accordo sancito, possiamo garantire prodotti di elevata qualità, provenienti da una filiera olivicola imperiese controllata, tracciabile e trasparente. Questo è stato e continua ad essere l’obiettivo e l’anima principale del progetto. L’accordo con Fratelli Carli, dunque, è l’ulteriore esempio di come, con l’agroindustria virtuosa, possano nascere sinergie concrete che rappresentano nuove opportunità economiche per i nostri territori” conclude Gianluca Boeri.

Degustazioni negli Empori Olio Carli per assaggiare l’Olio Nuovo

Non toccherà solo Imperia, ma anche le città di Torino, Pavia, Piacenza, Monza, Como e Milano la lunga festa di benvenuto all’Olio Nuovo, organizzata da Fratelli Carli, la storica e rinomata azienda olearia ligure, che, dal 1911, vende per corrispondenza e consegna a domicilio i propri prodotti in Italia e all’estero.

Durante il weekend di sabato 9 e domenica 10 novembre, nei suoi Empori, l’azienda ha in programma, una serie di degustazioni guidate da assaggiatori professionisti per festeggiare l’inizio della campagna olearia 2019/2020 e per far scoprire al pubblico il primo olio nuovo.

Sarà quindi possibile fare un’esperienza di gusto davvero unica, un vero e proprio viaggio esperienziale, per scoprire, attraverso i sensi, i segreti, gli aromi, i colori e le sfumature di uno degli alimenti più simbolici e rinomati della nostra cultura mediterranea: l’Olio Extra Vergine di Oliva.

GINO DE ANDREIS MENTRE ASSAGGIA L’OLIO

Le degustazioni – gratuite, aperte a tutti, senza nessuna limitazione di età – si terranno:

Sabato 9 novembre negli Empori di:

Torino – Via Doria 11, tel. 011.839.19.45 (dalle 10 alle 19.30)

Pavia – Corso Cavour 40, tel. 038.22.09.87 (dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19)

Piacenza – Corso Vittorio Emanuele II, tel. 0523.30.62.95 (dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30)

Domenica 10 novembre negli Empori di:

Monza – Via Italia 50, tel. 039.231.07.06 (dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.30)

Como – Piazza Volta 13, tel. 031.26.57.04 (dalle 10 alle 19)

Milano – Via Ponte Vetero 13, tel. 02.72.09.40.35 (dalle 10 alle 19.30)

Sabato 9 e domenica 10 a Imperia

L’Emporio di Imperia, invece, ospiterà le degustazioni già da venerdì 8, oltre alle giornate di sabato 9 e domenica 10 novembre, vista la concomitanza in città di OliOliva, la grande kermesse open-air che ogni anno celebra l’inizio della campagna olearia insieme ai sapori e ai profumi di stagione della Riviera dei Fiori.

Per tutta la durata della manifestazione imperiese, oltre che all’Emporio, la festa prosegue anche presso il Museo dell’Olivo Carlo Carli che, per l’occasione, sarà aperto con orario continuato dalle ore 9.00 alle 18.30, eccezionalmente con ingresso ridotto a euro 2,50 per tutti (gratuito sotto i 12 anni). Il Museo propone un affascinante viaggio nello spazio e nel tempo che, da Oriente ad Occidente del Mare Nostrum, coinvolge le grandi civiltà della storia. Attraverso 18 sale tematiche, ne è protagonista la pianta dell’olivo con i suoi molteplici doni e le sue valenze simboliche.

 

Fratelli Carli
Fratelli Carli è la storica azienda olearia ligure che dal 1911 vende per corrispondenza e consegna a domicilio i propri prodotti in Italia e all’estero. Da sempre attenta a progetti di sostenibilità, è stata la prima realtà produttiva in Italia dal 2014 ad essere riconosciuta come “Benefit Corporation”, tra le imprese che dimostrano di avere un impatto positivo sull’ambiente, le risorse umane e su tutti gli stakeholder. Interamente controllata dalla famiglia fondatrice, oggi alla IV generazione, l’azienda offre oli di oliva, conserve alimentari della tradizione ligure e tipicità della gastronomia mediterranea. Conta 300 dipendenti, 140 automezzi per le consegne, oltre 1 milione di Clienti nel mondo e 14 Empori in Italia (Imperia, Milano, Monza, Como, Varese, Orio Center, Pavia, Torino, Cuneo, Novara, Alessandria, Padova, Bologna e Piacenza).

 

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here