Home Prodotti Birre Al Centro Missionario PIME di Milano le birre solidali Vecchia Orsa

Al Centro Missionario PIME di Milano le birre solidali Vecchia Orsa

Tra le tante specialità uniche e etiche del Centro Missionario PIME di Milano anche le birre prodotte Birrificio sociale Vecchia Orsa che dà lavoro anche a persone con disabilità

Al Centro Missionario PIME di Milano le birre solidali Vecchia Orsa

Allo shopping store Centro Missionario PIME di Milano in via Monterosa 81 sono tante le proposte da scoprire e gustare provenienti da aziende di nicchia del mercato equosolidale, monasteri e onlus di tutta Italia. Sono prodotti totalmente genuini e realizzati con tecniche spesso antiche, produzioni limitate, rare a trovarsi, preziose per il palato e per gli scopi solidali. L’ultima novità sono le birre artigianali del Birrificio sociale Vecchia Orsa ad alta fermentazione e non pastorizzate.

La storia di questo marchio inizia nel 2007 quando Enrico Govoni, perito elettrotecnico di 24 anni, avvia insieme a cinque soci la piccola produzione di birra “Vecchia Orsa” in un casolare della campagna emiliana. Ad unire i neo imprenditori, provenienti da ambiti professionali molto diversi, è la forte propensione per il sociale che li porta ad inserire nel loro team sei persone con disabilità cognitive.

Enrico Govoni

L’attività del gruppo procede a gonfie vele fino al terribile terremoto del 2012: il sito produttivo diventa inagibile a causa del sisma e il birrificio si trasferisce nell’attuale sede, a San Giovanni Persiceto, in via Cristoforo Colombo 5/A.
Qui a pochi km da Bologna sorge il nuovo locale, uno spazio di 400 mq completo di laboratorio e brew pub dove è possibile sorseggiare una buona spina accompagnata da piatti tipici e acquistare le birre in bottiglia.
Non solo: dal 2018 il birrificio entra far parte della cooperativa sociale Arca di Noè, che si occupa dell’inserimento lavorativo di persone con disabilità o in difficoltà.

“Da subito questa onlus ha creduto nel nostro progetto e ci ha aiutato a portarlo avanti rispettando i nostri obiettivi e i nostri valori – spiega Enrico Govoni –, uno su tutti la scelta di non automatizzare il processo produttivo per consentire ai nostri dipendenti di continuare a svolgere il proprio lavoro partecipando attivamente ad ogni fase”.

Oggi il team di “Vecchia Orsa” è composto da 12 persone: 4 di loro sono persone con disabilità cognitive si occupano di mbottigliamento, tappatura ed etichettatura delle birre destinate alla vendita.

Per acquistare le birre Vecchia Orsa al PIME: nel negozio di via Monterosa 81 aperto da lunedì al sabato ore 9-18 oppure online sul sito e-commerce negozio.pimemilano.com
Per informazioni: email [email protected], telefono 0243822390.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: