Home Eventi Agli Evoo Days tornano networking e approfondimenti sull’olio extravergine

Agli Evoo Days tornano networking e approfondimenti sull’olio extravergine

L’evento, organizzato da Sol&Agrifood il 5 e 6 luglio a Veronafiere, sarà in presenza e online Relatori di fama internazionale parleranno di agronomia, frantoio, marketing e comunicazione

Nel corso della quarta edizione degli Evoo Days verranno affrontati i temi del nuovo approccio al biologico, shelf life dell’olio extra vergine di oliva, etichettatura ambientale, social e accoglienza turistica. Il forum per l’aggiornamento e il networking della filiera oleicola, organizzato da Sol&Agrifood, è in programma il 5 e 6 luglio 2021 a Verona. Due giornate di approfondimento sulle nuove forme di gestione del mondo dell’olio con relatori internazionali, che offrono ai partecipanti le informazioni tecniche più aggiornate e uno spazio di confronto per arricchire il proprio patrimonio professionale, per informarsi sui trend di consumo in Italia e all’estero e per migliorare il business d’impresa.

Agli Evoo Days è possibile partecipare in due diverse modalità: in presenza, nell’Auditorium di Veronafiere, nel rispetto assoluto delle normative, o in rete, con traduzione simultanea.

Gli incontri e i seminari sono suddivisi in cinque macro aree. Il 5 luglio viene affrontato il tema “Dal convenzionale al biologico deve cambiare l’approccio, anche attraverso la difesa fitosanitaria e la valorizzazione”, incontro organizzato nell’ambito di biols.eu, progetto di promozione del prodotto biologico. I relatori Roberto Rizzo del CREA – Centro di ricerca olivicoltura, Nino Paparella, agronomo, e Roberto Pinton, agronomo, parleranno di difesa dell’oliveto nel biologico, dei vantaggi e degli svantaggi dei principi attivi a disposizione soprattutto contro la mosca delle olive, ma anche di costi. Si discuterà, inoltre, di come valorizzare i prodotti bio e creare reddito, puntando sulle loro caratteristiche. Nel pomeriggio è previsto un approfondimento su “La shelf life dell’olio extra vergine di oliva” con Maurizio Servili, docente dell’Università di Perugia, e Alfredo Marasciulo, capo Panel dell’Università di Bari, che spiegheranno come attribuire la giusta data di scadenza all’olio, diversificata in base al prodotto e alle annate, in modo da tutelare i produttori da reclami, sanzioni e indagini penali.

Il 6 luglio gli Evoo Days propongono ai partecipanti un aggiornamento su “Il mondo digitale: grande potenzialità anche per i piccoli produttori”. Anche per gli oleifici di ridotte dimensioni è importante imparare a comunicare su Internet e in particolare sui social, scegliendo i giusti messaggi, soprattutto in una logica di mercato e posizionamento. Nel corso dell’incontro “Etichettatura ambientale dell’olio extravergine di oliva”, il Conai (Consorzio nazionale imballaggi) analizzerà la normativa Ue recepita dall’Italia nel settembre 2020, che entrerà in vigore a partire dal 1 gennaio 2022, spiegando i doveri a carico degli operatori olivicolo-oleari e le sanzioni previste. Magda Antonioli Corigliano, docente dell’Università Bocconi, affronterà invece il tema dell’accoglienza dei turisti in aziende agricole e frantoi.

È possibile scaricare il programma dettagliato al link https://www.solagrifood.com/it/evoo-days

Come da tradizione gli Evoo Days ospiteranno la degustazione in anteprima degli oli vincitori del Sol d’Oro Emisfero Nord, unico concorso internazionale in blind tasting dedicato all’olio evo di qualità, in programma dal 16 al 21 giugno a Veronafiere.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: