Home Eventi & Fiere Nasce il nuovo progetto fieristico Free From Hub

Nasce il nuovo progetto fieristico Free From Hub

0
free from hub

Nasce dal know-how e dall’esperienza di due player del settore fieristico – BolognaFiere e BOS – l’innovativo progetto fieristico Free From Hub dedicato al settore dei prodotti “free from”, che attualmente si declina in svariati di ambiti.

Costituiscono questa categoria di prodotti quelli che non comprendono nella propria composizione determinati ingredienti, composti o sostanze particolari e che il consumatore predilige per motivazioni diverse (dalle intolleranze/allergie alimentari alle scelte alternative dietetiche e non). Sempre più diffuse, infatti, le produzioni senza glutine e senza lattosio, cui si affiancano, con trend crescente, altri prodotti free from senza vari ingredienti (uova, sale, lievito e allergeni).

Lanciato in anteprima agli operatori in occasione di MarcabyBolognaFiere 2020 FREE FROM HUB ha immediatamente suscitato la curiosità e l’interesse degli operatori del settore.
Si tratta di un progetto innovativo e dinamico: una piattaforma espositiva trasversale, non un unico appuntamento, ma una serie di occasioni di approfondimento nell’ambito delle manifestazioni di BolognaFiere in cui i prodotti free from trovano declinazione. Sono quattro i grandi eventi del 2020 nei quali rientra FREE FROM HUB:

·   COSMOFARMA (BolognaFiere, 17/19 aprile)

·   SANA, Salone Internazionale del Biologico e del Naturale (BolognaFiere, 10/13 settembre)

·   CIOFE – China International Organic Food Exhibition (5/7 novembre, Xiamen, Cina)

E nel 2021

·   MARCABYBOLOGNAFIERE – Private label conference and Exhibition (BolognaFiere, 13/14 gennaio) e le altre manifestazioni di riferimento che si svolgono con periodicità annuale.

free from hub, free fromQuesto il punto di partenza per un hub che si rivolgerà, successivamente, anche ai mercati esteri.

FREE FROM HUB si colloca all’interno di manifestazioni leader nei rispettivi settori di BolognaFiere offrendo, alle imprese che intervengono negli ambiti free from, nuovi strumenti per valorizzare la propria offerta agevolandone la individuazione all’interno dei singoli eventi. Il progetto si completerà con una serie di approfondimenti che coinvolgeranno i maggiori esperti e attori.
Vista la rapida crescita registrata dal mercato degli alimenti free from negli ultimi anni e la poliedricità delle aziende e degli operatori di questo settore, non è più possibile pensare di rappresentare il mercato in unico appuntamento e FREE FROM HUB è nato proprio per andare incontro alle esigenze del mercato e di tutti gli stakeholder che animano il comparto, per poterlo analizzare e rappresentare.
La forza e l’unicità di FREE FROM HUB sta proprio nel fatto che, collocandosi all’interno di manifestazioni che hanno target specifici per i rispettivi ambiti, e con più appuntamenti durante l’anno, sia in Italia che all’estero, è in grado di soddisfare le esigenze di tutti, sia delle aziende che dei buyer nazionali e internazionali e dei consumatori.
FREE FROM HUB è, a tutti gli effetti, il nuovo punto di riferimento primario per conoscere il mercato free from internazionale, il quid che mancava nel panorama fieristico internazionale e che BolognaFiere e BOS hanno avuto l’intuizione e la capacità di rappresentare.

5/5 (2)

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here