Home Ricette Da Lagostina tre ricette salva umore

Da Lagostina tre ricette salva umore

0

In questo momento in cui l’emergenza sanitaria causata dalla diffusione del COVID-19 va di pari passo con le difficoltà delle imprese e delle attività del nostro Paese, a causa delle misure contenitive, abbiamo bisogno anche di segnali positivi. Per questo Horecanews.it, tenendo fede al patto d’informazione con i suoi lettori, ha deciso di non fermare la normale programmazione ma di tenervi aggiornati sulle notizie del settore, anche per concedere un momento di svago dalle difficoltà del momento.

In questi giorni in cui il principale hobby degli italiani è la cucina, Lagostina ha pensato a come il cibo possa essere utile anche per l’umore in questo particolare momento.

La storica azienda italiana leader nella produzione di pentole a pressione e pentolame in acciaio inossidabile, ha ideato così, con la consulenza di Fernanda Lisa Scala, biologa nutrizionista e autrice del blog nonchiamateladieta.it., un menù da realizzare con ingredienti che contribuiscono alla produzione degli ormoni della felicità e che possano sostenere, per quanto possibile, l’umore in questi giorni.

Il menu prevede 3 ricette: un primo, la minestra di farro alla toscana, un secondo, le uova al vapore, e un dolce, il fondente al cioccolato.

“Il primo, realizzato con un cereale integrale ricco di vitamina B, acido folico, magnesio e zinco, agisce in maniera positiva a livello cerebrale, contribuendo a migliorare il tono dell’umore, la concentrazione ed il livello energetico generale” – spiega la nutrizionista Fernanda Scala “- mentre le uova sono ricche di triptofano, un amminoacido che rappresenta il punto di partenza per la sintesi di alcune sostanze biologiche, come la serotonina, noto come l’ormone della felicità. Infine, il cioccolato fondente, anch’esso ricco di triptofano è considerato un antidepressivo naturale e insieme al suo piacevole sapore stimola la produzione di endorfine, favorendo l’incremento dei livelli di serotonina. Inoltre, la presenza di sostanze ad azione antiossidante esplicano un effetto stimolante sull’umore”.

Le ricette

Minestra di farro alla toscana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

1 costa di sedano,
½ cipolla,
2 carote,
100 g di pisellini surgelati o freschi,
1 patata sbucciata e tagliata,
150 g di fagioli borlotti freschi,
3 Ecodosi (1 ecodose è pari a 250 ml) di brodo,
300 g di farro perlato,
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro,
Sale e pepe,
olio extravergine d’oliva

PREPARAZIONE

1 Taglia tutte le verdure dopo averle lavate bene. Scalda l’olio nella pentola e poi rosolaci le verdure per 2 minuti. Copri con le 3 Ecodosi di brodo, sala e pepa leggermente, poi chiudi la pentola e mettila sul fuoco. Fai cuocere per 13 minuti dal sibilo. Lascia sfiatare gradualmente il vapore, poi apri il coperchio e lascia raffreddare leggermente.

2 Frulla la zuppa con un frullatore a immersione. Aggiungi il concentrato di pomodoro e frulla ancora. Aggiungi il farro, mescola bene e poi richiudi la pentola. Fai cuocere per 20 minuti dal sibilo.

3 Fai sfiatare gradualmente il vapore, apri il coperchio e aggiusta di sale e pepe. Servi con olio crudo e Parmigiano (facoltativo).

Uova al vapore

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

1 cucchiaio di olio d’oliva
4 uova
1 ecodose di acqua (1 ecodose è pari a 250 ml)
sale
pepe nero, macinato al momento
scaglie di tartufo nero (facoltativo)

PREPARAZIONE

1 Prepara 4 stampini in alluminio usa e getta, spennellandoli sia sul fondo che sui
bordi con l’olio d’oliva. Rompici dentro le uova e sala un pochino la superficie,
poi trasferisci gli stampini dentro il cestello della cottura a vapore.

2 Versa nella pentola 1 ecodose di acqua e sistema il cestello per la cottura
al vapore con dentro gli stampini. Chiudi la pentola e cuoci sulla posizione 1,
per 1 minuto e mezzo dal momento del sibilo.

3 Togli la pentola dal fuoco, fai sfiatare la valvola, apri il coperchio e preleva
il cestello. Togli gli stampini proteggendo le mani dal calore, poi tagliali con le forbici
e fai scivolare le uova sul piatto.

4 Salale e completale con scaglie di tartufo (se le usi) e un po’ di pepe.

Fondente al cioccolato

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

– 40 g di cioccolato fondente
– 40 g di burro
– 1 uovo + 1 tuorlo
– 2 x 20 g di zucchero
– 15 g di farina
– 8 g di Maizena ®

PREPARAZIONE

1 Togliere 4 quadretti di cioccolato e far fondere il resto con il burro a bagnomaria. Mescolare bene i tuorli e 20 g di zucchero con uno sbattitore per 5 minuti.

2 Quando il composto è diventato più bianco, aggiungere delicatamente la farina e la Maïzena® setacciandole.

3 Aggiungere il composto cioccolato fuso-burro. Montare a neve gli albumi e poi aggiungere i 20 g di zucchero restanti.

4 Incorporare delicatamente gli albumi al composto e ripartire in 4 stampini (ai 2/3). Inserire un pezzetto di cioccolato al centro del composto.

5 Disporre le terrine nel cestello. Versare 75 cl d’acqua sul fondo della pentola a pressione, disporre il treppiede e il cestello. Chiudere.

6 Lasciar cuocere per 8 minuti, da quando la pentola entra in pressione.

7 Sfornare i fondenti caldi e servire.

LAGOSTINA
Fondata nel 1901 a Omegna – cittadina piemontese nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola – Lagostina è l’azienda Italiana specializzata nel mondo della cottura, leader nella produzione di pentole a pressione e pentolame in acciaio inossidabile. Caratterizzate da un elegante design, le creazioni Lagostina sono il risultato di un continuo impegno che da oltre 100 anni sa unire innovazione e tradizione. L’amore per la condivisione, la convivialità e “il piacere italiano di fare buona cucina” rappresentano, insieme alla grande attenzione per la qualità dei materiali, l’essenza di Lagostina. Dal 2005 Lagostina entra a far parte del Gruppo SEB, azienda leader mondiale nel settore del cookware e del piccolo elettrodomestico.
Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
0/5 (1)

Lascia una valutazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here