Home Ristorazione Tripburger: l’unica hamburgeria italiana con carni esotiche da tutto il mondo
Traduci l'articolo nella tua lingua ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanHindiItalianJapanesePolishPortugueseRomanianRussianSpanish

Tripburger: l’unica hamburgeria italiana con carni esotiche da tutto il mondo

0
Tripburger

Canguro, Zebra, Wagyu, Bufalo, Cervo; sono alcune delle proposte presentate con ricette creative proposte da Tripburger, l’unica hamburgeria in Italia con un menù di carni esotiche provenienti da tutto il mondo e servite in chiave hamburger gourmet. Si trova a Milano, nella fervente zona Porta Nuova, nei pressi di Palazzo Diamante.

Le carni sono abbinate a salse originali preparate quotidianamente con sole verdure e spezie. La continua ricerca porta ad avere spesso delle Limited Edition come Alce e Renna o Struzzo Sudafricano.

Non mancano Salmone norvegese e le proposte Veg, oltre ad una importante attenzione all’offerta Gluten Free. La vastità del Mondo e dei possibili abbinamenti di sapori stimola a non fermare mai la ricerca e la voglia di proporre novità.

Ortoburger – Hamburger veg

L’idea “Taste the World” nasce da 5 soci provenienti dal mondo della ristorazione e del Marketing, con l’ambizione di unire la passione per i viaggi all’amore per cibo e vini di qualità, in un ambiente contemporaneo e dal forte accento internazionale.

Il target non è stato individuato per fascia d’età o possibilità di spesa (parametri consueti nell’ambito della ristorazione) ma per una caratteristica trasversale: la curiosità e la passione per i viaggi. Lunga ricerca e grande dedizione hanno dato i loro frutti: una proposta unica e originale, creativa, curata, bella ma soprattutto buona.

La grande attenzione arrivata dai foodblogger milanesi ha dato a questa nuova apertura grande visibilità nel mondo dei social media.
Il locale ha dettagli di design dalla forte contaminazione internazionale: colorati vassoi creati da artisti Sudafricani, fiori e tessuti ricercati, travi di fine ‘800 ripristinate e ristrutturate si mettono in mostra tra una giungla di piante sospese in vasche di ferro battuto e specchi, realizzate a mano da artigiani Italiani. L’insieme di questi materiali crea specchiere sotto alle quali ci si può scattare originali selfie. L’insieme delle stoviglie, delle bevande e delle luci invita a scattare foto perfette da condividere.

Entrando nel locale si ha accesso alla prima area, composta da tavoli alti e comode panche rivestite da tessuti dal design italiano, che suggeriscono un ambiente in cui sentirsi “pronti a partire per un viaggio”. Superata questa prima zona, si accede a due sale arredate con tavoli e sedie in tinta per godersi una cena o un rilassante break. Musica selezionata, luci sempre regolate per favorire un ambiente piacevole, Free wifi e prese usb, riviste e free press di moda e design: tutti dettagli immancabili, pensati per regalare il massimo dell’attenzione al cliente.

Ad accompagnare gli hamburger, la carta vini che propone solo etichette estere e che promette di essere la più varia di Milano. Godibili anche al calice e disponibili sui canali delivery di Tripburger. Non mancano birre artigianali italiane, centrifughe di frutta fresca, soft drinks. Recentemente inseriti, oltre a stuzzicheria come guacamole bites, crocchette di camembert, jalapenos e cheese nuggets, anche una selezione di formaggi inusuali e curiosi.

Dopo soli 5 mesi dall’apertura Tripburger viene selezionato fra le 5 migliori hamburgerie di Milano per il nuovo programma di Simone Rugiati “Food Advisor“.

Tripburger è aperto a pranzo lun-sab 12.00-15.00 e a cena tutte le sere dalle 19.00.

Dove: Via Cornalia 8 Milano. MM GIOIA – MM REPUBBLICA, a pochi passi da Stazione Centrale e Stazione Garibaldi Zona 9 – Milano Porta Nuova

Telefono: 0266710285 – Whatsapp: 3288176933

Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
5/5 (3)

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here