Home Eventi Torna a Modena iMEAT, la fiera internazionale dedicata al mondo della carne...

Torna a Modena iMEAT, la fiera internazionale dedicata al mondo della carne e della macelleria

Dal 12 al 14 settembre a ModenaFiere è in programma iMEAT, l'unica fiera internazionale in Italia dedicata al mondo della macelleria. Ecco alcuni dei protagonisti dell'evento.

Dal 12 al 14 settembre a ModenaFiere è in programma iMEAT, l’unica fiera internazionale in Italia dedicata al negozio di macelleria, gastronomia e ristorazione specializzata.

L’idea nasce nel 2013, quando Ecod ha creato iMEAT®, una fiera dedicata esclusivamente alle attività operative nel settore della carne.

iMEAT®, inoltre, costituisce un momento di approfondimento di varie tematiche e di aggiornamento su una serie di problematiche che guardano al futuro del settore.

Grande la partecipazione e il fermento di quest’anno. Fra gli espositori vi presentiamo: Coalvi (Consorzio di Tutela della Razza Piemontese), Pagani Chef e Bord Bia – Irish Food Board.

Maggiori informazioni su iMEAT

12-14 settembre

ModenaFiere

L’ingresso ad iMEAT è gratuito, ma è obbligatoria la prenotazione online.

Clicca qui per prenotare il tuo accesso a iMEAT

A seguito della registrazione riceverai una email da conservare poiché contiene il QRcode di accesso da presentare all’ingresso della fiera. Il QRcode è valido per tutte le persone registrate sullo stesso modulo e per un solo accesso nel giorno/i prenotato/i.

In ottemperanza alle attuali normative vigenti la prenotazione dei biglietti da parte dei visitatori avverrà esclusivamente online (non sarà attiva la biglietteria in fiera), per accedere al quartiere fieristico di ModenaFiere è obbligatorio essere in possesso del GREEN PASS.

Tutte le informazioni aggiornate sul Green Pass (cos’è, come ottenerlo e come funziona) sono scaricabili dal sito dedicato del governo italiano al seguente link:
https://www.dgc.gov.it/web/

In prossimità del Quartiere Fieristico si trovano le seguenti farmacie che effettuano tamponi previa prenotazione:

Farmacia Centro Commerciale Grandemilia di Lolli Dr. Laura
Via Emilia Ovest, 1480 – 41123 Modena – Tel 059 848755
Lun- Sab 9.00-21.00
Dom 9.00 – 20.00

Farmacia Comunale Modena Ovest
Via del Giglio,19 – 41123 Modena – Tel 059821316
Lun-Ven 8.00-19.30
Sab 8.30 – 19.30

Onde favorire la presenza di più visitatori e rispettare gli obblighi di contingentamento delle persone, se perdi e/o cancelli per errore la email contenente il QRcode di accesso, in caso di rinuncia alla visita o necessità di cambiare il giorno, ti invitiamo a contattare [email protected]

Per maggiori informazioni: [email protected]
Clicca sull’immagine e scarica la pianta espositori di iMEAT 2021

Coalvi ad iMEAT: il Consorzio di Tutela della Razza Piemontese sarà alla fiera a Modena

Dal 12 al 14 settembre il Coalvi, il Consorzio di Tutela della Razza Piemontese, parteciperà a iMeat, la fiera dell’innovazione nel comparto carne che si terrà a Modena Fiera. 

Si tratta dell’unica fiera – che si svolge in Italia a carattere internazionale – dedicata esclusivamente al negozio di macelleria, gastronomia e ristorazione specializzata.

Coalvi avrà uno stand nel padiglione A (n. A28-A32) in collaborazione con Valko, azienda leader nel mercato delle apparecchiature professionali Made in Italy per confezionamenti e cotture sottovuoto. 

Proprio grazie alla collaborazione con l’azienda, Coalvi proporrà nel suo stand degustazioni di piatti cotti a bassa temperatura, oltre alla degustazione di piatti a base di carne cruda, da sempre la traduzione per eccellenza dell’utilizzo della Razza Piemontese. 

Inoltre, ai visitatori che arriveranno allo stand del Coalvi, verrà dato in omaggio un limone, una trovata curiosa che può apparire insolita, ma che ha un senso preciso. Come spiegato nell’ultima pubblicazione del Coalvi (il libro “Carne e Salute”, dove autorevoli medici e studiosi hanno dato un parere sul corretto consumo di carne rossa – https://www.coalvi.it/wp-content/uploads/2020/10/CARNE-E-SALUTE_2020.pdf ) il limone può essere un accompagnamento perfetto per la carne, non solo da un punto di vista gustativo. La presenza di acido citrico e vitamina C, infatti, fornisce un apporto utile per immagazzinare correttamente l’elevata biodisponibilità di ferro della carne, motivo per cui spesso il limone viene usato per esaltarne il sapore.

Lo scopo della presenza del Coalvi a questa importante manifestazione di settore, dunque, è quello di trasmettere la cultura che ruota intorno all’allevamento della Razza Piemontese. Proprio a questo scopo, domenica 12 settembre, alle ore 15.15, iMeat ospiterà un evento promosso dal Coalvi, che vedrà la presentazione del Sistema di Qualità Nazionale in Zootecnia (SQNZ) dal nome “Fassone di Razza Piemontese” e dell’IGP Indicazione Geografica Protetta Vitelloni Piemontesi della Coscia. 

Questa importante fiera di settore è sicuramente un’occasione per presentare al meglio il lavoro del Coalvi e le caratteristiche che rendono così unica e preziosa la carne di Razza Piemontese”, spiega Guido Groppo, Presidente del Coalvi. “Siamo come sempre orgogliosi di portare la nostra pregiata carne all’attenzione del pubblico, specialmente quando si tratta di un pubblico specializzato che può comprenderne e apprezzarne al meglio la qualità superiore”. 

Pagani Chef in prima linea alla prossima edizione della fiera iMEAT

Fresca della fase di restyling che ha abbracciato tutti i canali di comunicazione online e offline, l’Azienda si presenterà in fiera con una rinnovata immagine: un layout moderno ed appositamente studiato per rendere più efficace la comunicazione dei prodotti e servizi offerti.

Pagani Chef, brand di Fratelli Pagani presenterà in occasione della Fiera iMeat le sue recenti novità, tra cui nuovi aromi naturali, linee funzionali senza allergeni e le recentissime due referenze: Gustosì Cuor di Finochietto e la Linea di Colture Starter Mitfer®.

La marinata “Gustosì Cuor di Finochietto”, senza Glutine, cremosa e composta da ingredienti di altissima qualità, si unisce alle già esistenti 18 varianti appartenenti all’amatissima Linea Gustosì® e si contraddistingue per i suoi sapori estremamente freschi e vivaci di lemongrass, menta e finocchietto. Ottima su carni bianche, di maiale e squisita anche su carne rossa.

Altra gamma, in presentazione esclusiva, sarà la Linea Mitfer: Colture Starter appositamente studiate per la Macelleria. Due i prodotti di punta di questa nuova linea: STG-20per prodotti stagionati– e FRH-20per prodotti a base di carne fresca macinata– indispensabili per la salubrità del prodotto finito, dal punto di vista organolettico e microbiologico

Assicurano una maggior sicurezza del prodotto grazie alla bio-protezione dello stesso, agendo sulle principali caratteristiche che ne determinano l’ottima qualità, ossia: salubrità, struttura, colore, profumo e sapore.

Inoltre, per questa speciale occasione, Pagani Chef -sponsor ufficiale del Campionato dei giovani Macellai di Federcarni– supporterà in prima linea la finale, in cui si sfideranno i 16 finalisti provenienti da tutta Italia. La finale avrà luogo domenica mattina (12/09) presso lo stand Federcarni. Nei giorni successivi, Pagani Chef sosterrà la Federcarni Academy in molteplici Masterclass, con l’obiettivo di accompagnare i giovani talenti in un percorso formativo sulle nuove frontiere della “Macelleria gourmet”, fondato su innovative tecniche di lavorazione, trasformazione e cottura della carne!

Pagani Chef ad iMEAT dal 12 al 14 settembre presso lo stand D-26 a ModenaFiere.

Pagani Chef è un brand di Fratelli Pagani S.p.A.

Fratelli Pagani è un’azienda che da oltre 110 anni e 5 generazioni produce e commercializza aromi e ingredienti esclusivi per l’industria alimentare adattati alle realtà di ogni paese. La sua grande esperienza nella lavorazione e trasformazione dei prodotti a base di carne ha permesso di sviluppare una ampia e completa gamma di prodotti, tra cui il  vasto assortimento di prodotti della divisione Pagani Chef, brand che si rivolge al settore delle macellerie, delle gastronomie, delle pescherie ed all’intero settore ho.re.ca.

L’Azienda è una realtà pioniera nella produzione di basi senza solfiti e da oltre 20 anni ha scommesso sulla Clean Label.

Oggi, Fratelli Pagani ha uno dei laboratori di ricerca e sviluppo e analisi più avanzate, per un controllo estremamente preciso dell’intero processo di produzione, dalla materia prima al prodotto finito.

Facendo tesoro dell’immenso know-how costruito negli anni, nell’aprile 2018 Fratelli Pagani SpA ha ampliato l’attività oltre i confini europei inaugurando una nuova Filiale negli USA che si aggiunge alle già 3 attive nell’Est Europa.

Bord Bia supporta Federcarni in occasione del Campionato Italiano Giovani Macellai

Bord Bia supporterà Federcarni in occasione della finale del Campionato italiano giovani macellai che si terrà domenica 12 settembre 2021 nel corso della fiera iMeat.

“La finale è il completamento di un percorso iniziato nel 2019, dedicato alle giovani leve della macelleria. L’obiettivo ultimo è formare la nuova generazione di macellai e la futura classe dirigente di Federcarni” – ha commentato il Presidente Federcarni Maurizio Arosio, che ha aggiunto: “Al fine di selezionare il migliore prodotto per il proprio cliente, il macellaio artigiano deve conoscere tutto di un animale a partire da com’è stato allevato. La partnership con Bord Bia è un elemento di valore assoluto per i nostri ragazzi, che stanno apprendendo tanto attraverso la conoscenza dell’universo della carne irlandese. L’Irish Beef è una realtà molto interessante per il macellaio e per il consumatore”.

In fiera sarà possibile conoscere più da vicino la carne irlandese che sarà l’ingrediente principale utilizzato dai partecipanti alla finale.

Una succulenta carne dalla polpa color rosso borgogna con grasso dorato e una marezzatura ottimale, dono di una dieta animale costituita per almeno il 90% a base di erba, proprio quella delle ampie praterie dove gli animali pascolano per la maggior parte dell’anno. Un prodotto certificato dallo standard Grass Fed che per la prima volta al mondo traccia e verifica su scala nazionale, la percentuale di erba consumata dai bovini. Alla carne irlandese verrà anche dedicato un secondo momento, non meno importante. Si tratta della “Meat Academy”, un incontro educativo creato da Bord Bia – ente governativo dedicato allo sviluppo dei mercati di esportazione di alimenti e bevande irlandesi – che mira a formare e informare i professionisti del settore e, tramite loro, educare i consumatori finali alla scelta di una carne di qualità.
Dimostrazioni, momenti di formazione e degustazioni coinvolgeranno i partecipanti in un viaggio alla scoperta dei segreti della carne dell’Isola di Smeraldo. 

Francesca Perfetto di Bord Bia Italia, commenta: “Essere presenti ad iMeat accanto ad un partner così prestigioso in Italia come Federcarni è un’occasione unica per noi per far conoscere le qualità del nostro prodotto ai professionisti dell’arte della macelleria, raccontando le caratteristiche e i punti di forza di una carne ‘buona per natura’”.

    Vuoi ricevere maggiori informazioni sull'argomento di questo articolo? Compila il form indicando i tuoi dati e ti metteremo in contatto con chi potrà fornirti le informazioni richieste senza alcun impegno da parte tua.
     

    Print Friendly, PDF & Email
    Ancora nessun voto.

    Lascia una valutazione

    Condividi su: