Home Gare & Concorsi Pomorosso d’Autore: MySocialRecipe e la Fiammante per il contest di cucina sana...

Pomorosso d’Autore: MySocialRecipe e la Fiammante per il contest di cucina sana e buona

0
Pomorosso d'autore - 2019

Fuoco alle idee! Torna Pomorosso d’Autore col suo carico di novità e riparte la sfida ai fornelli per professionisti e appassionati del Food.

Al passo con l’attenzione crescente alle materie prime e alle filiere, all’equilibrio e alla leggerezza dei piatti, al recupero del modello mediterraneo per una sana alimentazione, tema della quarta edizione del contest di MySocialRecipe e La Fiammante è il valore nutrizionale della buona cucina, condensato nel titolo “Sani e Mediterranei”, che è anche lo storico payoff dell’azienda conserviera.

Pomorosso d’Autore – Sani e Mediterranei perché oggi più che mai la cucina migliore è legata al benessere, alla salute e alla prevenzione. Un tema che conferma e rilancia l’approccio innovativo del format, che coniuga la promozione dell’autentico made in Italy e delle migliori filiere italiane con la necessaria creatività di procedimenti, tecniche di cottura e abbinamenti.

Bando alla mortificante “cucina del senza”, largo alla bellezza di piatti sani e, insieme, appetitosi! Cerchiamo ricette accessibili, piatti POP, perché la salute riguarda tutti e tutti – rustici o raffinati, ricchi o poveri, esperti o neofiti – “siamo quello che mangiamo”.

Come ogni anno, MySocialRecipe – unica piattaforma che certifica l’originalità delle ricette – garantirà la tutela e la diffusione delle proposte autoriali; La Fiammante – marchio di punta di una filiera etica certificata ed eccellenza conserviera a Buccino (SA) – offrirà ai finalisti la straordinaria opportunità di partecipare al “Viaggio del Pomodoro”, un itinerario dai campi alle cucine alla scoperta dell’universo dell’oro rosso italiano, tra antichi tesori da riscoprire e avanguardie del gusto, con le ricerche condotte dall’Università “Federico II” di Napoli.

Per partecipare al contest è necessario ideare e realizzare ricette originali che impieghino pomodoro in conserva quale ingrediente principale: sono ammesse tutte le varietà (Tondo, S. Marzano dell’Agro Sarnese Nocerino, Pomodorino del Piennolo del Vesuvio, Corbarino, Pachino, Pomodorino Giallo, ecc.) e tutte le tipologie di lavorazione, purché in conserva (al naturale, passata, polpa, pelato, ecc.).

Per partecipare: il pomodoro che fa bene

A differenza che negli altri vegetali, infatti, la cottura (indispensabile nella conservazione) aumenta l’apporto nutrizionale del pomodoro: il licopene, principale responsabile della sua azione antiossidante, risulta maggiormente “biodisponibile” (disponibile all’assimilazione) dopo la cottura, perché le sue molecole hanno bisogno di essere spezzate per attivarsi e combattere i radicali liberi.

La conserva di pomodoro è, dunque, la massima espressione del potere salutistico del pomodoro, grande alleato nella prevenzione dei tumori e delle patologie car­diovascolari e, più in generale, nella protezione delle cellule dall’invecchiamento.

Modalità di partecipazione

Per partecipare, come ogni anno, è necessario iscriversi a MySocialRecipe e registrare gratuitamente le proprie creazioni.

Due le categorie di accesso al contest: cuochi e professionisti, foodblogger e appassionati che si sfideranno lungo due percorsi paralleli, che porteranno i finalisti di entrambe le categorie alla finale.

Due le fasi web del contest con un limite massimo di 2 ricette originali per ogni partecipante, sia nella prima che nella seconda fase, e l’obbligo di esprimersi in 1 ricetta dolce e 1 ricetta salata.

Il vincitore assoluto per la categoria cuochi e professionisti e il vincitore assoluto per la categoria foodblogger e appassionati saranno scelti mediante una gara di cucina nel corso del tour dedicato ai finalisti.

Novità assoluta di quest’anno, la campagna “PORTA UN AMICO”: tra gli iscritti che avranno invitato un amico ad iscriversi al contest sarà estratto a sorte in DIRETTA Facebook il fortunato che, indipendentemente dal punteggio ottenuto, avrà la possibilità di partecipare al Viaggio del Pomodoro assieme ai finalisti e ai giurati.

L’equilibrio nutrizionale fra i criteri di valutazione

Coerentemente con il focus della quarta edizione del contest, l’equilibrio nutrizionale della ricetta si aggiunge ai criteri di valutazione: un punteggio “bonus” assegnato da Francesca Marino andrà a sommarsi ai giudizi ottenuti in Giuria dalle ricette.

La Giuria

Nuova anche la Giuria presieduta da Luigi Franchi (fotografo, giornalista di enogastronomia, direttore di “Sala & Cucina”) e composta da Christian Torsiello (enfant prodige campano, chef stellato Osteria Arbustico di Paestum), Lara De Luna (giornalista Repubblica Sapori) Francesca Marino (biologa nutrizionista, giornalista, Ceo di Mysocialrecipe), Riccardo Melillo (graphic and food photographer, Italia a Tavola), Shamira Gatta (food e travel blogger, vincitrice uscente del Pomorosso d’autore – In sugo veritas nella categoria Foodblogger e Appassionati) e Fabio Gallo (cuoco pluripremiato, vincitore uscente del Pomorosso d’autore – In sugo veritas nella categoria Cuochi e Professionisti).

Media Partner dell’iniziativa Luciano Pignataro WineBlog, Italia a Tavola.

Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Suggerisci una correzione all’articolo

[recaptcha]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here