Home Notizie Attualità PepsiCo acquisisce SodaStream

PepsiCo acquisisce SodaStream

pepsico, sodastream

Lo scorso lunedì 20 agosto PepsiCo ha ufficializzato l’acquisizione dell’azienda israeliana SodaStream che produce e commercializza gasatori per acqua e bibite.
L’operazione, che verrà perfezionata entro gennaio 2019, ha un valore pari a 32 milioni di dollari, pagati da PepsiCo per l’acquisto di tutte le azioni di Sodastream.
Il colosso americano ribadisce quindi la sua volontà di riposizionarsi nel mercato del beverage: di fatto, il calo del consumo delle bibite gasate e una maggiore attenzione verso le tematiche ambientali, sta portando PepsiCo vero un epocale cambio di rotta.
Anche le dichiarazioni della Presidente di PepsiCo, Indra Nooyi, confermano il senso di questa importante acquisizione: “SodaStream è un’azienda straordinaria, che offre ai consumatori la possibilità di creare bevande dal gusto eccellente, riducendo la quantità di rifiuti da imballaggio. Dunque, è in linea con la nostra filosofia, ‘Performance whit Purpose’, che ha l’obiettivo di privilegiare quegli alimenti in grado di ridurre al minimo l’impatto ambientale”.
Di fatto grazie ai macchinari SodaStream è possibile ridurre il consumo di plastica, trasformando direttamente l’acqua del rubinetto in acqua gasata; l’azienda, inoltre, commercializza anche dei concentrati che, mixati a casa con l’acqua ottenuta dl gasatore, si trasformano in bevande rinfrescanti e salutari.
Vedremo sparire le lattine PepsiCo? Di certo, il nuovo assetto dell’azienda porterà dei vantaggi all’ambiente, e incontrerà il favore dei consumatori più sensibili e attenti.

Print Friendly, PDF & Email
Ancora nessun voto.

Lascia una valutazione

Condividi su: