Home Ho.Re.Ca. Bar Miscelatore Record 2018: concorso per barman e barlady creativi

Miscelatore Record 2018: concorso per barman e barlady creativi

Miscelatore Record Nazionale 2018 - Miscelazione Futurista

Nell’ambito di un omaggio al binomio “Futurismo e automobile”, il Museo Nazionale dell’Automobile di Torino ospiterà, giovedì 18 ottobre, la finale della terza edizione del concorso Miscelatore Record Nazionale 2018, organizzato da Cocchi in collaborazione con case storiche della liquoristica italiana.
C’è tempo fino al 14 settembre per iscriversi alla competizione, ma andiamo con ordine e presentiamo, per tutti coloro che non la conoscessero, la Miscelazione Futurista.

Cos’è la Miscelazione Futurista

Il Futurismo, come molti ricorderanno dagli studi scolastici, è un movimento artistico e culturale italiano degli anni Venti e Trenta del Novecento, che investì molte arti (letteratura, cinema, musica, pittura, ecc). Ben pochi sanno, però, che “il Futurismo ispirò le più originali miscele della storia dei cocktail, sia nella proposta sia nello studio degli abbinamenti, nel tentativo di stravolgerne le regole, utilizzando quasi esclusivamente prodotti nazionali”.

In sostituzione al termine anglofono cocktail, si diffuso l’uso della parola polibibita.

Polibibite o cocktail futuristi

Le polibibite furono ideate per essere funzionali alle azioni che si sarebbero intraprese dopo la bevuta. Da qui i fantasiosi nomi: Permangiare, Peralzarsi, Prestoinletto, Snebbianti, ecc.

La particolarità delle polibibite è poi l’aspetto “scenografico”, poiché le decorazioni diventavano parte integrante della miscela, creando delle vere e proprie opere d’arti.

Giulio Cocchi ha recuperato questa via italiana alla miscelazione coinvolgendo altre case storiche nel progetto di valorizzazione della liquoristica nazionale: Alpestre, Campari, Fabbri, Luxardo, Nardini, Pallini, Strega, Tassoni e, dal 2017, anche Vecchia Romagna“.

Miscelatore Record Nazionale: il progetto

L’iniziativa della competizione, unica nel suo genere, prosegue idealmente il progetto iniziato quattro anni fa con la pubblicazione del volume “La Miscelazione Futurista. Polibibite: la risposta autarchica italiana ai cocktail degli anni Trenta” (prima edizione 2014) a cura di Fulvio Piccinino.

Il volume è stato poi inserito tra i 10 migliori libri di miscelazione al mondo al Tales of the Cocktail di New Orleans e ristampato in un’edizione arricchita nel 2016. Alla pubblicazione del volume si è affiancata un’intensa attività di seminari sulla Miscelazione Futurista a partire dall’autunno 2014 in Italia e nel mondo.

La finale del 18 ottobre

La Gran Serata Futurista che eleggerà il Miscelatore Record Nazionale 2018 sarà per la prima volta nella storia della competizione aperta al pubblico e affiancherà a una giuria tecnica una giuria popolare, nell’intento di portare il Futurismo fuori dalle accademie, dalle biblioteche e direttamente nei Quisibeve (come i Futuristi chiamavano i bar) e nei ritrovi ove si cerca sollievo alla fatica quotidiana.

Il Miscelatore Record Nazionale 2018 sarà eletto tra i dieci Miscelatori futuristi più creativi, che avranno proposto la polibibita (cocktail) in grado si valorizzare al meglio questo stile decisamente italiano di miscelazione. Ognuno dei finalisti avrà a propria disposizione una postazione dove preparerà la sua polibibita e che potrà personalizzare coerentemente con il tema della polibibita stessa: la creatività infatti è come sempre uno dei criteri di valutazione principali insieme alla tecnica e all’ottemperanza alle regole enunciate nel NeoManifesto della Miscelazione Futurista. Ogni polibibita dovrà dunque essere presentata in due versioni: una completa di decorazioni per la giuria tecnica e una più semplice e facilmente replicabile per essere degustata dalla giuria popolare.

Come partecipare al Miscelatore Record Nazionale 2018

Per partecipare alla pre-selezione, i candidati dovranno inviare la ricetta di una propria originale Polibibita entro il 14 settembre 2018, compilando il form disponibile sul sito cliccando qui.
In palio la possibilità di partecipare alla fiera di settore “Athens Bar Show 2018” che si svolgerà ad Atene il 6-7 novembre 2018, con un biglietto aereo A/R dall’Italia ad Atene e pernottamento in loco.

Clicca qui per leggere il bando completo. C’è tempo fino al 14 settembre.

 

Print Friendly, PDF & Email
5/5 (1)

Lascia una valutazione

Condividi su: